Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Info Alberghi

I parchi della Riviera Romagnola ripresi dai droni…

October 23, 2013 | By | No Comments

Il divertimento come non l'hai mai visto!

Famosi in tutta Italia, e non solo, i parchi che costellano la Romagna, rendendola un polo d'attrazione e di divertimento senza limiti, non finiscono mai di stupire.
Da Sud a Nord ogni parco ha le sue bellezze e prerogative per soddisfare la voglia di svago e allegria di grandi e piccini.

Li conosciamo bene: si passa dai parchi acquatici con scivoli e piscine, a quelli tematici dedicati al mare e alla natura, dai parchi che ti portano in mondi da favola a quelli per conoscere le bellezze artistiche del mondo, dagli animali esotici alle montagne russe… il divertimento in Riviera Romagnola ha mille modi di essere praticato.

In esclusiva, nell'estate 2013, il team di sorvolare.it, agenzia che realizza fotografie e riprese dall'alto con l’utilizzo di droni radiocomandati, ha fatto un viaggio in questo universo dei parchi divertimenti davvero unico nel suo genere.

I droni sono piccoli velivoli che viaggiano guidati da un pilota a terra attraverso un radiocomando; su questi vengono montati video e fotocamere professionali ultraleggere che scattano e riprendono, sempre controllate da terra .
Grazie a questa moderna tecnologia di volo è possibile offrire una visuale del tutto nuova dei luoghi e delle attrazioni che ci circondano. Con i droni, infatti, lo staff dell'agenzia ha volato su tutta la costa romagnola, da sud a nord, per catturare le immagini dei parchi in un modo mai visto prima.

Seguiamoli anche noi in questo percorso che si snoda sulle ali della meraviglia!

Il primo parco che incontriamo non passa inosservato: ci troviamo a Riccione e gli inconfondibili scivoli blu ci dicono che stiamo sorvolando su Aquafan, uno dei più grandi e famosi parchi acquatici d'Europa che si fa notare non solo per le sue attrazioni innovative e mozzafiato, ma anche per le grandi piscine e per gli eventi che vengono organizzati di giorno e di notte quando si trasforma in discoteca con schiuma party da migliaia di presenze e ospiti e dj internazionali.

foto parco Aquafan dall'alto

Aquafan visto dal drone

Subito vicino troviamo un altro parco molto affascinante ma di diversa tipologia: si tratta di Oltremare, parco tematico dedicato al mondo marino e alla natura, con percorsi didattici che esplorano l’universo sottomarino e le sue forme di vita.

foto drone oltremare

Oltremare dall'alto

Nello scatto aereo è ripresa la grande arena dei delfini, dove questi docili mammiferi nuotano e si mostrano in tutta la loro abilità, facendo spettacoli ed acrobazie emozionanti di cui i bambini vanno pazzi.

Proseguendo il nostro viaggio arriviamo a Rimini, dove incontriamo la Ruota Panoramica, che da due anni in estate svetta sul porto e offre una vista esclusiva sulla costa.

Ruota rimini dall'alto

La ruota panoramica e la costa di Rimini viste dal drone

Dalle sue cabine puoi provare l'ebbrezza di vedere la Riviera dall'alto, proprio come se stessi sorvolando con un drone!

Poco distante troviamo Italia in Miniatura, il famoso parco tematico dove è possibile scoprire tutte le bellezze architettoniche e i monumenti d'Italia riprodotti minuziosamente in miniatura.

vista dall'alto italia miniatura

Italia in Miniatura vista dall'alto

Lasciamo alle spalle Rimini e raggiungiamo Atlantica, un parco acquatico che si trova a Cesenatico e si estende su un’area di oltre 100mila mq, offrendo scivoli, piscine ad onde, zone per bambini e tanta animazione e giochi d’acqua.

foto dall'alto Cesenatico Atlantica

Il parco acquatico Atlantica

Concludiamo il nostro volo in località Mirabilandia, dove accanto al noto parco dei divertimenti si trova lo Zoo Safari Adventure, un bioparco dedicato agli animali dove è possibile incontrare e vedere da vicino oltre 450 animali di 40 specie.

safari-ravenna

Zoo Safari Ravenna

Se vuoi conoscere altre avventure dello staff di sorvolare.it e dei suoi droni iscriviti al canale Youtube e resta aggiornato su tutti i video realizzati con riprese aeree: un punto di vista unico ed emozionante, mai visto prima!

Aquafan, a Riccione il divertimento non ha orari

June 20, 2013 | By | No Comments

“Il tuo biglietto d’ingresso vale due giorni a scelta”. È questa la miglior pubblicità e il miglior biglietto da visita dell’Aquafan di Riccione in questa estate 2013. Si tratta dell’acquapark più famoso d’Europa circondato da 90 mila metri quadrati di verde, immerso in una collina alle spalle delle spiagge di Riccione, la Perla Verde dell’Adriatico.

Scivolare, scivolare, scivolare. Questa la parola d’ordine dell’Aquafan che negli ultimi anni si è contraddistinto - oltre che per inserire alle sue offerte sempre un divertimento nuovo - anche per le numerose feste serali e per aver pensato e realizzato gli Schiuma Party più grandi del mondo!

D’estate poi, l’Aquafan di Riccione, diventa anche la casa di radio Deejay, la radio privata più ascoltata d’Italia che si trasferisce in Riviera con i suoi programmi più divertenti, con gli speaker più famosi dell’etere italiano. Lo stesso Linus, dal 1 luglio al 24 agosto, sarà in diretta con Nicola Savino e Deejay chiama Estate (dalle 9.30 alle 12). Mentre dal 6 luglio al 24 agosto Albertino porterà la sua banda di matti con Asganaway, dalle 14 alle 16; e infine, sino al 24 agosto con Laura Antonini e Rudy Zerbicon ci sarà la versione estiva di Rossi di sera.
Un motivo in più per fare una capatina all’Aquafan questa estate.

L’Aquafan ha aperto l’8 giugno e rimarrà aperto fino al 16 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 18.30

Scivoli-Aquafan

Scivoli-Aquafan

Ma andiamo a fare un giro virtuale nell’acquapark più divertente d’Europa!

Kamikaze - è il simbolo del parco, inaugurato nel 1991 da Alberto Tomba. Due piste, di 90 metri l’una per scendere ad una velocità di 65 chilometri orari.

River Run - si trova nella piattaforma degli Scivoli alti, ed è lungo 200 metri. Si scende in gommone, come se si venisse giù delle rapide di un lunghissimo e tortuosissimo fiume.

Scivoli alti - sono delle vere e proprie montagne russe ma invece di essere sospese in aria sono bagnate dall’acqua. Sono scivoli da 200 metri che seppur inaugurati nel 1987 sono stati negli anni potenziati e migliorati. Le discese s’incrociano tra di loro. Divertentissimi!

Surfing Hill - letteralmente la collina dei surfisti. Scivolo da 110 metri con 6 piste parallele. Si scende con il gommone  ad una velocità non tanto alta visto che sfrutta la naturale pendenza del terreno, ma sono scivoli che … fanno girare la testa, perché nella discesa i gommoni cominciano a girare su loro stessi.

Fiume rapido -200 metri con in mezzo 5 vasche da fare in gommone, come scendere un fiume preso dalla corrente. Come ci si scontra!

Twist – Tre condotti trasparenti dentro i quali scivolare. 130 metri da percorrere a 60 chilometri orari. Un gran bel twist!

Speedriul - Vi diamo solo i numeri: 21 metri d’altezza, velocità che oscilla dai 65 ai 70 chilometri orari, lunghezza di 50 metri per una discesa al 38% che porta 150 litri d’acqua al secondo. Una discesa, una rotonda e poi un imbuto. Se avete coraggio…

Fiume lento - ideale per rilassarsi. Si fa in gommone, sopra di una cascata, dentro un percorso stile atollo tropicale. Lento, lento. Rilassante, rilassante.

Extreme River - arriva dalla California. 70 chilometri orari in discesa in soli 16 metri. Un brivido lungo pochi secondi.

StrizzaCool - venite muniti da amici, si sale 4 per volta e poi si scende direttamente da una torretta alta 25 metri. Due le discese possibili: una da 15° metri e una da 250 tutta curve per un effetto rafting.

L’Aquafan è anche dei bambini

Aquafan bimbi

Aquafan bimbi

Tre le zone dedicate ai più piccoli, tre piscine con scivoli baby per far sperimentare loro l’adrenalina e l’ebbrezza del brivido, ma in modo sicuro! Altezza massima dell’acqua 60 centimetri.

Qui si trova anche l’Arca di Noè, con 4 scivoli tutti avventura in mezzo agli animali che vivono dentro l’arca più famosa della storia. Per i piccolissimi nuotatori c’è la Piscina dell’Elefante, con tre piccoli scivoli che attraverso un ponticello permettono ai bambini di sbucare dalla pancia dell’elefante; e l’Antarctic Baby Beach d’ ispirazione Polo Sud, con tanto di orso bianco che veglia sui due mini scivoli. E ancora la Piscina Onde con mamma e papà a rilassarsi in Poseidon, grande zona con idromassaggi.

Dunque sia che scegli di andare con la famiglia che con gli amici, l'Aquafan ha a tutte le ore il divertimento giusto per tutti. Gli alberghi di Riccione conoscono molto bene orari e programmazione e sapranno darti indicazioni giuste anche per raggiungerlo. Se stai ancora cercando l'hotel puoi dare un'occhiata al portale Info Alberghi e ai last minute e coupon per i soggiorni a Riccione.

E finiamo con… il calendario degli schiuma party dell’estate

Aquafan schiuma party

Aquafan schiuma party

13 luglio – Marracash
20 luglio –
Martin Solveig e Cristian Marchi
27 luglio – Dance Festival con Gabry Ponte, Fargetta, Molella, giorgio Prezioso, Datura, Danijay, Carolina Marquez
3 agosto – Club Dogo e Mike Candys
10 agosto – Avicii
14 agosto – Fabri Fibra, Cristian Marchi, Gabry Ponte, Djs From mars
17 agosto - Solo Walky Cup, Tba
24 agosto – Tba
L’apertura dei cancelli è prevista per le 21.30.

Una giornata all’Acquario di Cattolica

June 20, 2013 | By | No Comments

All’Acquario di Cattolica è nato un pinguino, il primo della storia. È l’ultimo arrivato della grande famiglia dell’acquario più grande dell’Adriatico.

Acquario di Cattolica pinguino neonato

Acquario di Cattolica pinguino neonato

Nato il 29 aprile 2013 da un uovo deposto in un nido tra le rocce di una vasca, il piccolino pesava appena 80 grammi (adesso, a poco più di un mese, sfiora i 3 chili) e anche se ancora viene alimentato da papà e mamma (Babba e Lalla) presto inizierà lo svezzamento e il prossimo anno sarà pronto a far parte della piccola tribù dei pinguini dell’Acquario di Cattolica.

Babba e Lalla sono arrivati a Cattolica nel Natale del 2010 da allora hanno deposto 6 uova ma solo questa cova è andata a buon fine. Certo che guardare Babba e Lalla all’opera è un vero spettacolo, da soli hanno scelto il loro nido d’amore e con pazienza hanno costruito la loro casa e quella del loro piccolo trasportando rami, foglie e sassi. D'altronde, si sa, i pinguini sono monogami e fedeli, trovato il compagno della loro vita ci rimangono per sempre!

Per adesso il piccolino si gode la sua fama e le coccole che si devono ad un bebè… di cui ancora non si conosce il sesso. Ma tra le 9 e le 17 settimane sarà completamente indipendente!

Babba, Lalla e figlioletto vi aspettano all’Acquario di Cattolica insieme a tanti amici!

100 vasche espositive, 3.500 esemplari di 400 diverse specie degli animali del mare e non solo, 2.500.000 litri d’acqua marina e 80 vasche riservate alla riproduzione e alla quarantena dei pesci. 140.000 mq di cui 49.000 di verde pubblico, posti davanti al mare.

Acquario Cattolica specie pesci

Acquario Cattolica specie pesci

Qui ogni anno vengono presentati nuovi habitat e inserite nuove specie sia marine che terrestri.

Nell’acquario più grande di tutto l’Adriatico ci si può imbattere nei grandi squali, nei piccoli e tremendi piranha ma anche nell’asilo delle tartarughe, particolarmente amato dai bambini che possono toccare con mano gli animali più simpatici del mondo sottomarino e imparare come ci si prende cura di loro.

Ma l’Acquario di Cattolica non è solo questo. Qui infatti si possono visitare delle vasche particolarmente belle lungo quattro percorsi (al coperto) che spiegano la vita di diversi oceani come il Pacifico, l’Indiano e l’Atlantico ma anche mari più piccoli ma interessantissimi dal punto di vista della produzione di flora e fauna con il Mar Rosso e il Mar Mediterraneo.

vasca per bambini acquario Cattolica

vasca per bambini acquario Cattolica

Molto apprezzato dai bambini è il percorso che mostra l’evoluzione della storia del mare (il Percorso Blu, con meduse, tartarughe, pinguini e squali veri e propri fossili del mare) e i diversi spettacoli e manifestazioni che si tengono nel corso di tutta l’estate in una location senza pari, tra pesci e animali tra i più curiosi e carini.

Tra i tanti percorsi segnaliamo anche il Percorso Verde, un po’ “slegato” dal mondo prettamente marino poiché si svolge in mezzo ai serpenti, alle rane, ai camaleonti, le iguane e a tutti gli insetti che ricordano il mondo paludare, 60 esemplari di 22 specie. Dello stesso tipo il Percorso Giallo che introduce nel mondo delle lontre e dei caimani.

C’è poi il Percorso Viola che spinge verso il mondo dei mammiferi invertebrati e gli squali, per scoprire i suoni che emettono e il tam tam dei gamberi, per non parlare dei curiosi canti delle balene e dei delfini. A proposito di squali, per gli audaci e i coraggiosi si può sempre fare una nuotata nella vasca degli squali (in estate anche di notte) anche se protetti da una gabbia di ferro. Un’esperienza unica!

Le informazioni utili

Sono molti gli alberghi di Cattolica e della Riviera romagnola presenti sul portale Info Alberghi che offrono pacchetti e last minute in hotel vicino all’Acquario di Cattolica, oltre ad offrire coupon di sconto per il soggiorno.

Nell’Acquario di Cattolica sono presenti 4 Gift Shop, punti vendita nei quali portare a casa un ricordino (oppure un regalo a chi è rimasto a casa) della meravigliosa avventura passata nell’Acquario più grande dell’Adriatico. A ogni percorso sono associati dei gadget così da portare a casa non un souvenir qualsiasi, ma il ricordo di un’esperienza reale.

La Riviera dei piccoli: i parchi che piacciono ai bambini

June 20, 2013 | By | No Comments

Rimini e la Riviera Romagnola sono stati i primi in Italia a puntare sui parchi tematici e del divertimento. Piccoli grandi gioiellini che hanno fatto la storia del divertimento all’italiana e che hanno reso speciale la vacanza di tanti bambini che sono venuti al mare in Riviera.

Sopravvissuti a tutte le crisi questi parchi del divertimento sono spesso simbolo di un territorio ma soprattutto di uno stile di vita, di sano divertimento ridanciano. Sono entrati nell'immaginario collettivo grazie anche alla comunicazione in tv o attraverso il film. È questo il caso di Italia in Miniatura, nel quale Jerry Calà girò una mitica scena di Rimini, Rimini, oppure Fiabilandia, sempre a Rimini, che ha ospitato per tanti anni il King Kong originale del film degli anni ’70, e parchi più nuovi come San Marino Adventures e Oltremare.

Italia in Miniatura

parco tematico rimini italia miniatura

parco tematico rimini italia miniatura

Si spiega da solo. Qui a 5 chilometri a nord del centro storico di Rimini si trovano ben 270 riproduzioni di “pezzi” d’Italia. Roma, Venezia (con il Canal Grande che si può addirittura navigare), la torre pendente di Pisa e ancora Milano e tutti i simboli dello stivale.

85 mila metri quadri tutti da percorrere per imparare in un solo giorno i monumenti e le curiosità sulle città. 500 mila le persone che ogni anno lo scoprono, 30 milioni di visitatori da quando ha aperto i battenti nel 1970.

È un parco perfetto per passare una giornata in famiglia, con tanti spazi dedicati ai bambini che con un colpo d’occhio potranno assimilare il maggior numero d’informazioni possibili sulla geografia italiana, divertendosi… oltretutto! Oggi nel parco non ci sono solo i monumenti ma tante altre cose che parlano d'Italia, come le abitudini e gli stili di vita.

Particolarmente simpatica è la scuola guida interattiva, per piloti dai 6 ai 12 anni! Una lezione teorica, con tanto di cartone animato che spiega le regole della strada, e una lezione di pratica a bordo di macchinine parlanti (15 in tutto). Poi dopo aver parcheggiato la macchina, si ritira la patente, naturalmente.

Molto carineanche la Torre Panoramica con 8 molgolfiere che si alzano sino a 10 metri d’altezza e la Monorotaia che da 6 metri d’altezza percorre un giro di 700 metri.

Per gli amanti del brivido ci sono le Canoe, dei tronchi d’albero scavati per percorrere un bel tour acquatico di 500 metri, con tanto di salto finale. Amatissimo dai bambini Pinocchio, un viaggio dentro navette lungo un percorso che riprende la vicenda del bimbo burattino. Il Luna Park della scienza e ancora la fionda meccanica Sling Shot, il Pala Play Station 3 spazio riservato agli amanti dei videogiochi e tanto altro.

Fiabilandia

Parco giochi per bambini Rimini

Parco giochi per bambini Rimini

Si trova tra Rimini e Riccione e rimane aperto da Pasqua a novembre. 150 mila metri quadri di puro divertimento in stile fiabesco. Per questo motivo è particolarmente indicato per i bimbi più piccoli. Già a 3 anni ci si può divertire un bel po'.
Anche Fiabilandia può considerarsi uno dei parchi del divertimento storici, non solo in Romagna ma in Italia. È stato aperto, infatti, nel 1965.

Tutto il parco (che ha forma circolare) si sviluppa intorno ad un lago centrale, il lago Bernardo, da qui poi si aprono i tre grandi temi del parco, ossi: il tema orientale, il tema medioevale e quello western.

Ma sono le fiabe le vere protagoniste, tra tutte le attrazioni segnaliamo: La valle degli gnomi (dentro la quale si viaggia sopra dei bruchi), Il castello di mago Merlino (dove si possono realizzare le pozioni)  e La baia di Peter Pan dentro il teschio dei pirati. Tra le new entry Capitano Nemo adventures, uno spinning coasters.

Interessantissimo il cinema interno, Il cinema 4D, apprezzatissimo dai visitatori.

Oltremare

Riccione parco didattico Oltremare

Riccione parco didattico Oltremare

È il parco della natura. 110mila metri quadri di spazi dedicati alla natura ma soprattutto ai mondi marini. Si trova a Riccione ed è il delfinario più grande d’Europa. Diversi percorsi didattici pensati per i bambini e per i grandi che potranno scoprire le diverse fasi evolutive del pianeta nel quale viviamo, partendo dal mitico Big Bang.

Aria, acqua, fuoco e terra, ad ogni elemento il suo percorso. A Oltremare, inoltre, è presente una mostra interattiva dedicata alle invenzioni di Archimede.

Quest'anno, poi, è stata introdotta una novità: le storie di sabbia, con l'artista Gabriella Compagnone che modella la sabbia facendo apparire e scomparire delle figure, sotto le sue mani.

La natura al centro con i pappagalli dei tropici che si diletteranno in uno spettacolo di voli: Tropicali.E ancora L' isola che non c’era, un musical di Elena Rocchetti e naturalmente il super classicone: lo spettacolo dei delfini e tanti altri spettacoli con gli animali. A Oltremare sarà possibile incontrare i delfini e partecipare alle sessioni di addestramento degli animali più intelligenti.

San Marino Adventures

Bisogna lasciare i confini nazionali per avventurarsi in questo parco. È il parco avventura più grande della Riviera Adriatica e può contare su diversi percorsi con difficoltà crescenti. Passaggi sui ponti a decine di metri d’altezza, imbragature, cavi e carrucole. Una vera e propria avventura stile Indiana Jones.

18 percorsi, 7 per bambini e 11 per adulti e ragazzi più sportivi e temerari. Interessante la Carrucola panoramica (un lancio nel vuoto a 60 chilometri orari su 250 metri) e ancora Il percorso nero inferno (addirittura a 18 metri d’altezza) e ancora le arrampicate sulle pareti, l’addestramento dei marines. Wi-fi e aree attrezzate per picnic completano il quadro.