Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Acquario

“Pesci” e Parchigratis.it

June 18, 2014 | By | No Comments

Tante proposte per tutti i gusti...

Razze allo Sea Life Gardaland

Razze Sea Life

Già da alcuni anni sul sito Parchigratis.it si possono trovare diversi pacchetti di offerte sia per entrate ai parchi che propongono percorsi e spettacoli legati alla fauna acquatica e sia veri e propri strutture adibite alla cura e alla visita guidata con percorsi e tante specie diverse.
A partire da Zoomarine ormai famoso in tutta Italia, in particolare al centro-sud, che ogni estate regala relax, freschezza  e la possibilità di vedere esibirsi simpatici delfini, foche e leoni marini, con

Squali Acquario di Cattolica

Squali Acquario di Cattolica

tanto divertimento, per passare all'Oltremare di Riccione, che propone alcune esperienze simili al parco romano, dove da quest'anno sono presenti anche esperti a bordo vasca che spiegano la vita e le abitudini dei tursiopi. Passando ai veri e propri acquari, sempre in riviera romagnola, si può approfittare per visitare quello di Cattolica, con tanti pesci, tra cui gli squali ma anche pinguini e lontre, fino ad arrivare allo Sea Life di Gardaland, il simpatico acquario costruito con scenografie tematizzate e stanze didattiche e colorate, che dal 2008 arricchisce la proposta di divertimento del famoso parco "madre" Gardaland.
Tante possibilità di prenotare la vacanza, breve o lunga che sia, con prezzi vantaggiosi e la comodità di prenotazione, tutta on-line, verificando le disponibilità degli hotel in tempo reale, ricevendo i biglietti direttamente nella propria email per saltare la fila alle casse e la possibilità di avere assistenza telefonica precisa e competente!
Da quest'anno tra le tante offerte è possibile scegliere anche quella dell'acquario più grande d'Italia, il secondo in Europa:

...Finalmente on-line il pacchetto acquario di Genova + Hotel.

Entrata all'acquario di Genova + hotel

Acquario di Genova + Hotel

La struttura che sorge sul porto di Genova, offre ai suoi visitatori stupendi ambienti, realizzati con le più avanzate tecniche e progetti di grandi architetti, per ospitare la più grande espressione di biodiversità con oltre 70 vasche e 400 specie tra acquatiche e marine ed anfibie.

Acquario di Genova

Acquario di Genova

Inoltre la grande nuova area dedicata ad accogliere fino a 10 delfini, il Padiglione dei Cetacei, con le 4 vasche a cielo aperto e passaggi "sotto l'acqua" dove poter godere al meglio di queste meravigliose ed interessanti creature.
Con il pacchetto soggiorno + ingresso al parco si può approfittare della promozione per trascorrere un giornata nella visita dell'Acquario e di tutti i percorsi proposti, unendo la visita di una delle antiche città marinare, con il suo centro caratteristico e fare una bella foto sotto la Lanterna 😉

Lanterna Genova

Lanterna Genova

Un Tuffo nella Storia dell’Acquario di Genova

March 10, 2014 | By | No Comments

Un'avventura all'Insegna dei Grandi Numeri!

L'Acquario di Genova viene inaugurato nel 1992 in occasione dell'Esposizione Internazionale Specializzata Genova '92 - Colombo '92, un'iniziativa nata per celebrare il 500° Anniversario della Scoperta del'America.
La progettazione dell'Acquario trae origine dalla collaborazione tra due architetti geniali: l'italiano Renzo Piano e lo statunitense Peter Chermayeff, specializzato nella progettazione di acquari. Nel 1998 si procede con l'ampliamento e per l'occasione è stato utilizzato lo scafo di una nave denominata Nave Italia.
Situato nell'antico porto di Genova, con i suoi 10.000 metri quadrati di estensione, le sue 71 vasche, e circa 1.300.000 visitatori annuali, quello di Genova è il secondo acquario più grande d'Europa ed il primo in Italia.

Acquario di Genova

Background del sito Ufficiale dell'Acquario di Genova

L’Acquario offre al pubblico la più rilevante esposizione di biodiversità acquatica in Europa con  più di settanta ecosistemi presenti.
Gli animali ospitati sono tantissimi, oltre 6.000!
600 specie diverse popolano questo mondo, distribuiti nelle tante vasche, in grado di contenere circa 6.000.000 litri d'acqua!

Una Panoramica dell'Acquario...

Un percorso studiato ad hoc fa letteralmente “immergere”, fin da subito, il visitatore negli habitat delle innumerevoli creature che popolano i nostri mari e oceani: squali, delfini, pinguini, foche e pesci di ogni forma e colore accompagnano il visitatore alla scoperta del mondo marino e della sua sconfinata biodiversità.
Gli ambienti marini, fedelmente ricostruiti, danno la possibilità ai visitatori attenti, agli studiosi e agli amanti della natura di scoprire i segreti della vita sottomarina e di capire quanto la conoscenza di questo mondo sia fondamentale per salvaguardarlo.
Le guide e gli esperti durante il percorso rispondono a domande e curiosità dei visitatori su lamantini, squali, delfini, foche e tanto altro ancora.
Una delle zone più coinvolgenti e apprezzate di questo acquario è sicuramente la vasca tattile, qui è possibile entrare in contatto diretto con creature affascinanti e misteriose come le razze.

Porto Antico Genova

Vista Panoramica sul Porto di Genova

Una volta al mese l'Acquario propone ai bambini di età compresa tra i 7 e i 13 anni un'esperienza unica nel suo genere: la possibilità di passare un'intera notte accanto alla  vasca degli squali. La  Notte con gli Squali  offre la possibilità di osservare il mondo marino da un altro punto di vista, in questo modo si possono scoprire le abitudini notturne di questi affascinanti predatori. Per esempio non tutti sanno che gli squali dormono con gli occhi aperti!

Notte con gli Squali

Una Volta al Mese la Straordinaria Esperienza della Notte con gli Squali

L'Acquario di Genova non finisce qui! Gli ambienti riprodotti sono dei veri e propri habitat, specifici ecosistemi nel quale possiamo trovare un'ampia varietà di animali coesistere riproducendo lo spettacolo della natura. Anche oltre il mondo marino! Possiamo ammirare la struttra dell mondo della Biosfera o l'ambiente Foresta dei colibrì: nel primo, giardino botanico in miniatura, è possibile osservare nel loro habitat ed in piena libertà farfalle, anfibi e rettili; nella foresta invece si possono ammirare degli splendidi esemplari di colibrì!

Nel Luglio 2013 è stato inaugurato il fantastico Padiglione dei Cetacei che è diventato la principale attrattiva per tutti gli appassionati, soprattutto per chi ama i delfini!

Non solo Divertimento ma anche Impegno Sociale

Dal 1995 l'Acquario è gestito dall'importante gruppo privato Costa Edutainment, società attiva nell'ambito culturale italiano con la mission di trasmettere il valore dell'educazione utilizzando il canale dell'intrattenimento... Parco divertimento sì, ma con lo sguardo volto anche all'impegno sociale e culturale.
A tal proposito è nata nel 2003 la Fondazione Acquario di Genova, sostenuta nei suoi progetti anche dall'Unione Europea, che attraverso lezioni, mostre tematiche, distribuzione di materiale informativo e svariate iniziative desidera educare il grande pubblico dell'Acquario al rispetto del mondo marino.

80 anni e non sentirli! L’Incredibile Storia dell’Acquario di Cattolica

February 25, 2014 | By | No Comments

L'Acquario di Cattolica, sito in una delle principali città della Riviera Romagnola, si estende su una superficie di oltre 110.000 metri quadrati  con percorsi guidati e tematici pensati per rendere agevole ed intuitiva la visita ai suoi ospiti. L'acquario permette, con le sue 100 vasche espositive, di scoprire e interagire con oltre 3.000 esemplari di 400 specie diverse ospitate, il tutto con una particolare attenzione all'habitat di riferimento degli animali.
Non tutti sanno che l'ambiente in cui sorge questo celebre acquario, il più grande dell'Adriatico, ha una storia affascinante, lunga quasi 80 anni.

Lo Squalo dell'Acquario di Cattolica

Lo Squalo dell'Acquario di Cattolica

La storia dell'Acquario di Cattolica, o meglio, della sua location, ha origine negli anni '30, precisamente nel 28/6/1934, data in cui fu inaugurata per la prima volta la struttura architettonica.

L'Acquario che attraversa il 900

Nei primi anni '30, in piena epoca fascista, la Direzione Generale dei “Figli degli Italiani all'Estero” commissionò a un architetto Romano di nome Clemente Busiri Vici il compito di progettare una colonia marina nei pressi di Cattolica dedicata ai figli degli italiani residenti all'estero.
E' molto interessante specificare che il complesso architettonico in questione portava grandi elementi di innovazione, secondo i dettami stilistici e concettuali del futurismo italiano, ispirandosi al dinamismo e alle forme di navi, aerei, sommergibili e idrovolanti.
Ad avvalorare la tesi secondo cui il tema architettonico fosse estremamente all'avanguardia si ricorda che il Manifesto dell'Aeropittura futurista, punto di riferimento di questa corrente artistica incentrata sul dinamismo del volo, fu redatto nel vicino 1929 da alcuni dei principali esponenti del futurismo italiano.
“Le Navi”, appunto, è il nome che fu dato al complesso e tuttora è identificativo dell'Acquario di Cattolica.

Dettagli della Colonia Figli Italiani all'Estero

Dettagli della Colonia Figli Italiani all'Estero

Dopo la Grande Guerra, periodo nel quale la colonia fu adibita a ospedale militare, “le navi” riprende la loro funzione originaria cambiando nome in “Colonia Marina G. De Michelis”.
Negli anni del boom economico italiano la società Maraldi di Cesena progetta una lottizzazione dell'area e nel 1963 ne ottiene l'approvazione, in linea con il piano regolatore di Cattolica, demolendo parte degli immobili e realizzando nei pressi della colonia alberghi e appartamenti.
A metà degli anni ’70 la colonia marina passa al proprietario attuale, la Regione Emilia Romagna che ne affida la gestione al Comune di Cattolica. Dieci anni più tardi, a metà degli anni '80 si procede a una nuova destinazione della struttura per “Centro Internazionale Giovani Le Navi”, polo studentesco di vacanza per giovani provenienti da tutta Europa, gestita dalla Cooperativa LE NAVI di Cattolica dal 1993 al 1997.
Nel 1997 lo stesso comune di Cattolica si fa promotore di un ambizioso progetto consistente nella trasformazione del complesso in un parco tematico inerente al mare, costituendo una società di capitale misto, pubblico e privato, di nome Parconavi S.p.A.

L'Acquario oggi

Panoramica dell'Acquario di Cattolica

Panoramica dell'Acquario di Cattolica

Dal 2000 la gestione del parco è stata affrontata seguendo determinate linee guida inerenti lo sviluppo di un prodotto educativo di rilievo scientifico, l'accesso al parco ad un vasto pubblico e il recupero della struttura in senso artistico, senza trascurare i concetti originari di Busiri Vici. Tutto ciò in linea coi concetti forti dell'Edutainment, ovvero dell'incontro tra educazione e intrattenimento: dimensioni imprenscindibili e complementari dell'Acquario di Cattolica.

Gardaland Sea Life: XI Giornata della Didattica

September 4, 2013 | By | No Comments

Anche Gardaland SEA LIFE Aquarium sarà protagonista della XI Giornata della Didattica organizzata dall’Assessorato all’Istruzione e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona. L’iniziativa, che si svolgerà giovedì 5 settembre 2013, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 presso gli spazi interni del Circolo Ufficiali di Castelvecchio a Verona, rappresenta un’utile occasione per conoscere l’offerta didattica dell’anno scolastico 2013-2014 di numerose realtà del territorio tra cui teatri, musei, biblioteche e parchi.

Gardaland SEA LIFE Aquarium, anche quest’anno, presenta numerose iniziative didattiche per offrire agli studenti di ogni ordine e grado giornate di studio e approfondimento “sul campo” attraverso un metodo non tradizionale basato sull’apprendimento diretto. L’obiettivo consiste nel coinvolgere gli studenti in un’esperienza educativa indimenticabile, studiando da vicino le migliaia di creature che popolano le acque di fiumi, laghi, mari e oceani osservando le loro peculiarità e scoprendo, con l’aiuto di esperti biologi, le loro abitudini e la loro evoluzione nel tempo.

Gardaland Sea Life Alunni

Gardaland Sea Life Alunni

Per questo, ogni anno, 15.000 studenti visitano e svolgono almeno un’attività didattica presso Gardaland SEA LIFE Aquarium. La visita all’Acquario è infatti un’occasione unica, grazie alla quale i ragazzi restano affascinati dai segreti e dalle curiosità del mondo marino e hanno la possibilità di avvicinarsi al tema della biodiversità.

Tra le proposte, “Back to school… back to SEA LIFE”, un’attività didattica, valida fino al 31 ottobre, rivolta alle scuole di ogni ordine e grado da svolgersi presso l’Acquario al fine di facilitare i progetti accoglienza, la socializzazione e l’inizio del percorso scolastico. Il costo d’ingresso viene proposto alla tariffa speciale di €5,00 nella quale è compreso un approfondimento interattivo gratuito “Miti da sfatare, alla scoperta dei segreti marini” al quale parteciperà tutta la classe.

Quattro saranno, invece, gli Open Day organizzati nei giorni di sabato 7, 14, 21 e 28 settembre per i docenti di ogni ordine e grado. Durante queste giornate lo staff di Gardaland SEA LIFE Aquarium presenterà tutte le proposte didattiche previste per l’anno scolastico 2013-2014, assisterà gli Ospiti nella loro visita libera dell’Acquario e risponderà alle domande dei docenti cercando di offrire tutto il materiale necessario per una visita istruttiva da trascorrere con l’intera classe.

Entrata Gardaland Sea Life

Entrata Gardaland Sea Life

Di sicuro interesse per gli insegnanti della scuola primaria sarà poi il corso di aggiornamento gratuito “Le strategia di difesa” offerto da Gardaland SEA LIFE Aquarium agli insegnanti il 7 o il 21 ottobre. Il corso, tenuto dagli esperti biologi dell’Acquario, rappresenta un’opportunità per approfondire argomenti come le tecniche di mimetismo, il rapporto tra prede e predatori e l’evoluzione di alcune caratteristiche degli animali nel corso dei millenni. Gli insegnanti che lo frequenteranno riceveranno un attestato di partecipazione e un voucher per un’attività didattica gratuita destinato alla loro classe da utilizzare nell’anno scolastico 2013-2014.

Inoltre, importante novità è il Convegno per gli insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria “Pimpa e la promozione della salute: percorsi didattico-educativi per la scuola”. Un evento gratuito di formazione e aggiornamento realizzato al fine di promuovere la salute per l’infanzia e l’utilizzo della televisione a scopo educativo che si svolgerà lunedì 28 ottobre, dalle 9.00 alle 15.00 presso Gardaland SEA LIFE Aquarium.

Tutti gli eventi che avranno luogo a Gardaland SEA LIFE Aquarium sono gratuiti e necessitano di prenotazione al Resort Info Center: 045 6449777 – infosealife@gardaland.it.

Fonte: Ufficio Stampa Gardaland Sea Life

Pacchetto Acquario di Cattolica

August 13, 2013 | By | No Comments

Finalmente on-line un pacchetto molto interessante e vantaggioso per il famoso Acquario di Cattolica. Si può scegliere tra le strutture più vicine all'acquario e vivere sia la magia degli ambienti marini fedelmente riprodotti e delle creature acquatiche del parco tematico, sia il divertimento e il relax della Riviera Romagnola.
Il pacchetto base include pernottamento e hotel in prima colazione con incluso il biglietto d'ingresso all'Acquario di Cattolica, con l'offerta lancio a soli 48,90€ a persona!
Ottima occasione per un bel weekend!

Acquario di Cattolica  + Hotel

Acquario di Cattolica + Hotel

 

Una giornata all’Acquario di Cattolica

June 20, 2013 | By | No Comments

All’Acquario di Cattolica è nato un pinguino, il primo della storia. È l’ultimo arrivato della grande famiglia dell’acquario più grande dell’Adriatico.

Acquario di Cattolica pinguino neonato

Acquario di Cattolica pinguino neonato

Nato il 29 aprile 2013 da un uovo deposto in un nido tra le rocce di una vasca, il piccolino pesava appena 80 grammi (adesso, a poco più di un mese, sfiora i 3 chili) e anche se ancora viene alimentato da papà e mamma (Babba e Lalla) presto inizierà lo svezzamento e il prossimo anno sarà pronto a far parte della piccola tribù dei pinguini dell’Acquario di Cattolica.

Babba e Lalla sono arrivati a Cattolica nel Natale del 2010 da allora hanno deposto 6 uova ma solo questa cova è andata a buon fine. Certo che guardare Babba e Lalla all’opera è un vero spettacolo, da soli hanno scelto il loro nido d’amore e con pazienza hanno costruito la loro casa e quella del loro piccolo trasportando rami, foglie e sassi. D'altronde, si sa, i pinguini sono monogami e fedeli, trovato il compagno della loro vita ci rimangono per sempre!

Per adesso il piccolino si gode la sua fama e le coccole che si devono ad un bebè… di cui ancora non si conosce il sesso. Ma tra le 9 e le 17 settimane sarà completamente indipendente!

Babba, Lalla e figlioletto vi aspettano all’Acquario di Cattolica insieme a tanti amici!

100 vasche espositive, 3.500 esemplari di 400 diverse specie degli animali del mare e non solo, 2.500.000 litri d’acqua marina e 80 vasche riservate alla riproduzione e alla quarantena dei pesci. 140.000 mq di cui 49.000 di verde pubblico, posti davanti al mare.

Acquario Cattolica specie pesci

Acquario Cattolica specie pesci

Qui ogni anno vengono presentati nuovi habitat e inserite nuove specie sia marine che terrestri.

Nell’acquario più grande di tutto l’Adriatico ci si può imbattere nei grandi squali, nei piccoli e tremendi piranha ma anche nell’asilo delle tartarughe, particolarmente amato dai bambini che possono toccare con mano gli animali più simpatici del mondo sottomarino e imparare come ci si prende cura di loro.

Ma l’Acquario di Cattolica non è solo questo. Qui infatti si possono visitare delle vasche particolarmente belle lungo quattro percorsi (al coperto) che spiegano la vita di diversi oceani come il Pacifico, l’Indiano e l’Atlantico ma anche mari più piccoli ma interessantissimi dal punto di vista della produzione di flora e fauna con il Mar Rosso e il Mar Mediterraneo.

vasca per bambini acquario Cattolica

vasca per bambini acquario Cattolica

Molto apprezzato dai bambini è il percorso che mostra l’evoluzione della storia del mare (il Percorso Blu, con meduse, tartarughe, pinguini e squali veri e propri fossili del mare) e i diversi spettacoli e manifestazioni che si tengono nel corso di tutta l’estate in una location senza pari, tra pesci e animali tra i più curiosi e carini.

Tra i tanti percorsi segnaliamo anche il Percorso Verde, un po’ “slegato” dal mondo prettamente marino poiché si svolge in mezzo ai serpenti, alle rane, ai camaleonti, le iguane e a tutti gli insetti che ricordano il mondo paludare, 60 esemplari di 22 specie. Dello stesso tipo il Percorso Giallo che introduce nel mondo delle lontre e dei caimani.

C’è poi il Percorso Viola che spinge verso il mondo dei mammiferi invertebrati e gli squali, per scoprire i suoni che emettono e il tam tam dei gamberi, per non parlare dei curiosi canti delle balene e dei delfini. A proposito di squali, per gli audaci e i coraggiosi si può sempre fare una nuotata nella vasca degli squali (in estate anche di notte) anche se protetti da una gabbia di ferro. Un’esperienza unica!

Le informazioni utili

Sono molti gli alberghi di Cattolica e della Riviera romagnola presenti sul portale Info Alberghi che offrono pacchetti e last minute in hotel vicino all’Acquario di Cattolica, oltre ad offrire coupon di sconto per il soggiorno.

Nell’Acquario di Cattolica sono presenti 4 Gift Shop, punti vendita nei quali portare a casa un ricordino (oppure un regalo a chi è rimasto a casa) della meravigliosa avventura passata nell’Acquario più grande dell’Adriatico. A ogni percorso sono associati dei gadget così da portare a casa non un souvenir qualsiasi, ma il ricordo di un’esperienza reale.