Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Nuovi Parchi

Ciak, si gira a Cinecittà World! #2

February 7, 2014 | By | No Comments

Magno cum gaudio, nuntio vobis Cinecittà World! Il fantastico parco romano sarà con tutta probabilità aperto per l'estate 2014 e le informazioni, indiscrezioni, curiosità trapelano dal web. Se nell'articolo precedente avevamo parlato con cognizione di causa su come era strutturato, immaginato e costituito il parco e su quali fossero i suoi main concept, questa volta ci soffermeremo su ciò che più interessa gli appassionati dei parchi: la velocità e le emozioni!

Cominciamo col parlare del Parco Divertimento. Le aree del parco sono fondamentalmente quattro:
1)    Cinecittà World
Primo parco divertimento con attrazioni suggestive ad altissima tecnologia
2)    The Village
Area destinata a negozi, ristoranti, chioschi e cinema
3)    Cinecittà World 2
Un secondo parco tematico
4)    Cinecittà Natura
Una vasta area boschiva le cui ambientazioni naturali saranno utilizzate come set cinematografici

Cinecittà World

Il render di Cinecittà World dal sito ufficiale

L'area Cinecittà World, la prima in basso a destra dell'immagine sopra, è quella che al momento più ci interessa in quanto area piena di attrazioni di divertimento, veloci e all'avanguardia.
Rimanete ben saldi sulla sedia perché molte delle seguenti attrazioni sono veramente eccezionali per quel che riguarda il panorama italiano.

Non vado oltre: godetevi la lista delle principali attrazioni di Cinecittà World!

Roller Coaster Intamin a 10 inversioni

Gli appassionati di montagne russe possono contare su un Coaster progettato dalla ditta svizzera Intamin A.G. al quale ancora non è stato dato un nome. Questa attrazione sarà con tutta probabilità a tema spaziale-fantascientifico.
 Secondo alcune indiscrezioni circolanti sul web le note tecniche del Coaster sono: lunghezza di 875 metri, altezza 33 metri, lift a cavo, treni e sedili di nuova generazione, velocità di punta radente al suolo di 86km/ora attraversando Loop, Cobra-roll, due Corkscrews e cinque Heartline Rolls.

I Roller Coaster di Cinecittà World

I quattro Heartline Rolls consecutivi del Roller Coaster

Panoramic Flight Simulator

Un vero e proprio simulatore, una grandiosa attrazione prodotta ancora dall'Intamin. Ciò che rende realmente suggestiva l'attrazione è il fatto che questa è stata progettata all'interno di un padiglione, nelle pareti del quale vengono proiettate immagini del cielo per dare agli l'ospiti l'impressione di essere sospesi in aria.

Family Drop Coaster

Un Coaster a portata di famiglia, alto 20 metri, con un' adrenalinica caduta libera e curve veloci a renderlo veramente emozionante.

SuperSplash

Un' attrazione acquatica prodotta dalla ditta tedesca Mack Rides che dovrebbe essere uno dei più grandi in Europa con oltre 500 metri di percorso e 20 m di altezza. Il tema dell'attrazione sarà la Roma antica.

Un esempio di Super Splash dal canale Vimeo di Mack Rides

Multi Motion Dark Ride

Percorso mozzafiato a bordo di vetture speciali all'interno di una coinvolgente ambientazione indoor con tematizzazione dantesca. Anche qui tutto rigorosamente made in Intamin.

Free Fall Tower

Questa attrazione è di tipo Multi Drop Ride, ovvero una torre di caduta alta circa 50 metri con tematizzazione Indiana. Il costruttore è, manco a dirlo, Intamin.

Shooting Interactive Dark Ride

A bordo di appositi veicoli, gli ospiti dovranno dare sfoggio della loro mira e colpire con speciali armi laser dei bersagli disposti lungo il tragitto.

Children's Dark Side

Attrazione al chiuso ideata per offrire anche ai più piccoli una genuina occasione di divertimento.

Ciak, si gira a Cinecitta World!

January 27, 2014 | By | No Comments

Alea Iacta est. Il dado è tratto. I preparativi per l'apertura del parco romano Cinecittà World continuano a ritmo incessante e, sebbene non ci sia una specifica data prevista per l'inaugurazione, dovrebbe essere operativo per l'estate 2014.

Background Cinecittà World

Background del sito www.cinecittaworld.it

Il Master Plan del parco, sulla base dell'idea di Luigi Abete, è stato presentato per la prima volta in una conferenza stampa tenutasi a Roma il 19 Novembre 2009, già da allora era forte l'intenzione di strutturare il parco in quattro aree diverse: Cinecittà World, The Village, Cinecittà World 2 e Cinecittà Natura.

Da allora il progetto iniziale ha subito alcune modifiche in vista di una struttura più accessibile, ampliando il parcheggio e riducendo l'area destinata al secondo Cinecittà World 2.

Il parco a Roma è stato fortemente voluto e promosso da Aurelio De Laurentis, Luigi Abete e Diego Della Valle. La compagine aziendale promotrice, ad oggi, è formata da Cinecittà Parchi SPA (80% Cinecittà Entertainment Spa; 20% Generali Properties Spa), Direttore Emmanuel Goût, Luigi Abete, Progettista Carlo Carreras, Master Planner Valerio Mazzoli e Forrec come Advisor. Il progetto si fa ancora più serio e vincente nel 2012, quando entra con una quota di minoranza in Cinecittà Parchi SPA il gruppo francese Compagnie des Alpes, già in possesso del Parc Asterix a Nord di Parigi e Leader Europeo nel settore Parchi assieme a Merlin, Parques Reunidos ed Euro Disney.

Lavori in corso a Cinecittà World

Lavori in corso a Cinecittà World

Situato in Via di Castel Romano 200, località Castel Romano (RM), il parco è facilmente raggiungibile transitando dalla Via Pontina e dista appena 20 km dal centro di Roma.

La logistica del parco è uno dei tanti punti di forza dell'intero progetto: appena fuori l'Urbe, a pochi Km dal Mar Tirreno, Cinecittà World offre un' ottima occasione ai romani per una scampagnata fuori porta e, ancor meglio, una magnifica opportunità ai turisti di visitare la Città eterna combinando la storia, la bellezza e il divertimento.

Distribuito su 150 ettari, l'intero parco, comprensivo della vasta area Cinecittà Natura, stando a quanto riportato sul sito Cinecittaworld, propone di ospitare al suo interno:

  • 16 attrazioni per bambini con mini parco indoor,
  • 3 attrazioni adrenaliniche,
  • 19 attrazioni per famiglie,
  • 1 area entertainment,
  • 7 ristoranti e self service,
  • 11 bar gelaterie,
  • 57 tra chioschi, snack, negozi e zone merchandising
Elefante Free Fall Tower

L'Elefante alla base della Free Fall Tower

Il Concept di Cinecittà World trae forza dalla volontà di portare per la prima volta in Italia un parco che possa attingere dal mondo cinematografico, come accade negli USA, in cui Studios e Park Amusement possono collaborare per creare suggestioni uniche e sensazionali.

Cultura e divertimento si fondono in un'inedita dimensione nel quale i miti del cinema italiano ricoprono il ruolo dei protagonisti.

A curare il progetto un nome di assoluto prestigio: lo scenografo Dante Ferretti, tre volte premio Oscar, cura nei dettagli l'aspetto creativo del parco al fine di suggellare definitivamente il matrimonio tra arte e divertimento, tra set cinematografico e attrazioni.

Tirando le somme...

A mio modo di vedere Cinecittà World può facilmente diventare il terzo parco tematico italiano, dopo i solidi Gardaland e Mirabilandia. Sono tanti i fattori che rendono il parco trattato, un parco potenzialmente di successo e tra questi ne voglio indicare tre su tutti:

Dante Ferretti premiato con l'Oscar

Dante Ferretti premiato con l'Oscar

Approccio culturale e concettuale. Cinecittà World è, prima di tutto, un parco sul Cinema e i suoi miti e per questo sarà un parco realmente tematico, con una scenografia realmente curata, con grandi e suggestive epopee, storie e pellicole da cui attingere.

Posizionamento del Parco. Sulla località in cui è ubicato il parco ho già scritto sopra ritenendola di per sé un'ottima posizione strategica. Ma non è tutto. Cinecittà World sarà il parco di riferimento di Roma che è – e non bisogna mai dimenticarselo – una delle città più belle e visitate al mondo! E poi, sempre geograficamente, sarà in prossimità degli storici studi di Cinecittà, garanzia di interesse e fascino presso il pubblico

Novità e Tecnologia. Magari non è una delle note che maggiormente spicca quando si parla di Cinecittà World. Fatto sta che questo parco ospiterà attrazioni realmente all'avanguardia, molto innovative per il contesto italiano (purtroppo in Italia siamo indietro) come il Roller Coaster a 10 inversioni dell'Intamin o il Supersplash di ultima generazione. Questo è un argomento al quale sono molto interessato e al quale potrei dedicare un post in futuro ... e al quale ho dedicato un post! 😉

Potrò anche sbagliarmi in alcune valutazioni ma sono in molti, tra i fan italiani dei parchi divertimento, ad aspettare con ansia l'apertura di questo parco... E spesso, specialmente su questo tema, il pubblico ha ragione!