Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Parco Acquatico

Tempo di Parchi Acquatici…

May 29, 2014 | By | No Comments

Offerte d'estate

veduta parco acquatico

parco acquatico

Finalmente il sole splende quasi tutti i giorni, l'estate sta arrivando, i parchi acquatici aprono i battenti da questo week-end per regalare emozioni, scivoli, spruzzi e tanto divertimento!
Sparsi per tutta Italia regalano momenti di svago e relax a tutti i visitatori, simbolo di spensieratezza e della stagione estiva!
Tante le offerte di cui si può usufruire, soprattutto legate al pernottamento in zona parco, in modo tale da potersi riposare dopo una giornata piena di emozioni e giochi!
Zona del Garda troviamo Caneva Aquapark, che apre le porte il 29 maggio e quest'anno ha avuto rinnovi nella zona spogliatoi e aree verdi, inoltre grande attrazione attesa, ancora in fase di rifinitura: Bob Frozen, un turbinio di scivoli che si snoda tra i ghiacciai per un rinfrescante divertimento 😉 L'offerta hotel+parco a 57.90 € è molto interessante, ancora di più lo è quella che unisce Caneva col suo "fratello" Movieland, 2 giorni 2 parchi, pernottando 1 notte!

Movieland + Caneva 2 giorni 2 parchi

Caneva + Movieland

Spostandosi verso Venezia ci ritroviamo nel caraibico parco Aqualandia, molto tematizzato e in espansione, dove quest'anno ci sarà anche una nuova zona piratesca, il porto della famosa siola di Tortuga.

hotel + Aquafan

Aquafan pacchetto Hotel + parco

Scendiamo nella riviera del divertimento e della notte più famosa d'Italia: la Romagna! Tra Rimini e Riccione tante occasioni di svago, tanti eventi e tanti parchi divertimento!
Il parco acquatico numero uno: AQUAFAN sulle colline di Riccione ci aspetta dal 7 giugno e come ogni anno proporrà tanto divertimento anche notturno nella sua discoteca con gli schiuma party. Offerta molto interessante legata al pernottamento in riviera e alla possbilità di sfruttare anche il secondo giorno di ingresso gratis, parte da 56,90 €.
Scendendo verso Roma troviamo l'ormai famoso Zoomarine,

Zoomarine Vacanze Pacchetto

Zoomarine Vacanze

che è un mix tra attrazioni d'acqua, montagne russe e spettacoli di delfini, otarie e pappagalli. Il pacchetto hotel + parco propone una base a 54.90 €, altra proposta interessante è il pacchetto Zoomarine Vacanze, minimo 2 notti, dove legato all'entrata al parco è incluso il biglietto per salire sul Roma CitySightseeing, il bus che vi porta in giro per le strade e i monumenti della capitale, dove inoltre c'è la possibilità di aggiungere l'ingresso ai Musei Vaticani.
Che altro possiamo dire, c'è l'imbarazzo della scelta e ce n'è per tutti gusti, pronti per una super estate!!!

Estate allegra

Super Estate


Ai piedi di un vulcano, un parco tematico…

January 30, 2014 | By | No Comments

Proprio così, in Sicilia, ai piedi dell'Etna, il vulcano ancora attivo dell'isola, nel comune di Belpasso (CT), sorge il parco tematico ed acquatico Etnaland!
Il parco che può essere considerato il numero uno dell'Italia del Sud, sempre in continua espansione ed evoluzione, per la gioia di tutti gli appassionati, isolani e turisti...

Etnaland

Etnaland

Da Zoo a Parco divertimenti...

Etnaland ha una bella storia, nato quasi per caso, ma in realtà con una logica, oculati progetti e ricerche di mercato. Il fondatore, il sig. Francesco Russello nel primo dopoguerra aveva ereditato dal padre un'attività di esportazione di mandorle, ma si accorse in breve tempo che l'economia e l'entrata in concorrenza con gli USA non avrebbe più portato i giusti guadagni. Decise così di vendere e di acquistare 65 ettari di terreno situati in prossimità dell'Etna. All'inizio vennero utilizzati per uso personale e per creare uno dei primi agriturismi in Italia, successivamente, intorno agli anni settanta, un po' per interesse, un po' per sfida, decise di creare il primo zoo della zona, dando

Parco della Preistoria - Etnaland

Parco della Preistoria - T-Rex

vita al Parco Zoo della Sicilia (chiuso definitivamente nel 2007). La nuova realizzazione ebbe molto successo e buoni numeri di visitatori nel corso degli anni successivi, tant'è che con l'andare del tempo si ampliò la zona con il Parco della Prestoria, che vide la realizzazione di 22 dinosauri a grandezza naturale e l'installazione di una funivia per visionare il tutto dall'alto fino ad arrivare al vulcano!
Intorno agli anni novanta, consapevole di aver intrapreso una strada molto proficua in quel periodo, il sig. Russello decise di abbandonare definitivamente l'ambito agricolo e di dedicarsi totalmente all'ambiente del divertimento. Con l'aiuto di esperti di fama europea ebbe inizio la realizzazione del parco acquatico che aprì le porte agli appassionati del 2001 e si chiamò Etnaland.

Twin Twister

Twin Twister

Dopo diversi anni di successi di visitatori, si comprese maggiormente la potenzialità del parco che aveva un'apertura prettamente estiva, si pensò quindi di realizzare anche la parte di Themepark che avrebbe dato ancora più visibilità ad Etnaland e maturato la possibilità di rimanere aperto per circa 7 mesi all'anno, portando più business e anche più posti di lavoro. La parte tematica fu inaugurata nel 2013 e rende così il parco il più grande e completo dell'Italia del Sud, con ottime prospettive per il futuro del divertimento!

Quante attrazioni!!!

Il parco acquatico con un'alta tematizzazione, all'avanguardia da quando fu inaugurato, ha diversi scivoli ed attrazioni d'acqua per la gioia e il gusti di tutti.
Le più famose ed adrenaliniche sono:

  • Stukas: il più veloce, dove in alcuni punti si è addirittura sollevati dallo scivolo
  • Dark Kamikaze: rosso come la lava dell'Etna, super veloce e tutto al chiuso
  • Kamikaze: un nome un programma!
  • Hydro Kamikaze: scivolo super veloce, metà aperto e metà al chiuso
  • Rafting River e Wild River: Scivoli con gommoni da 4 e 6 posti
  • Twin Twister: 4 scivoli attorcigliati tra  di loro per super velocità e divertimento
    Stukas e Kamikaze

    Stukas e Kamikaze

Per completare il tutto ci sono diversi altri scivoli, adatti anche ai più piccini e a chi non ama le altezze e l'elevata velocità... E naturalmente non potevano mancare 3 piscine di cui una ad onde e una dedicata al completo relax (Laguna Blu).

Jungle Splash

Jungle Splash

Tra le attrazioni acquatiche spiccano Crocodile Rapids (classico percorso su grandi gommoni acquatici, tematizzato a palude) e Jungle Splash (barcone da 20 posti con super discesa "bagnata" finale) che hanno ricevuto entrambe il premio come Miglior Nuova Attrazione rispettivamente nel 2005 e 2010.

La parte del parco tematico comprende una delle attrazioni che è stata dichiarata tra le più grandi e adrenaliniche al mondo: The Storm, un

The Storm

The Storm

compact mega coaster alto più di 30 metri e con pendenze intorno ai 70 gradi, un insieme di velocità, adrenalina e super divertimento!
Tra le altre attrazioni spiccano Etnaland Tower da cui si può vedere tutto il panorama, la Funivia, già presente agli inizi della nascita del parco, il cinema 4D; The School, una dark ride interattiva ambientata all'interno di una vecchia scuola abbandonata. Tante attrazioni sono anche dedicate ai bambini e alle famiglie, come il trenino, i trattori della fattoria ed Eldorado, una montagna russa per famiglie che sfreccia per le miniere!

Come in ogni parco tematico che si rispetti non poteva mancare la mascotte, che nel caso specifico sono guarda caso due simpatici mostricciatoli che si chiamano Ciclopina e Ciclopino!
Un bel parco divertimenti che diventerà presto sempre più famoso e che attirerà visitatori da tutta Italia ed Europa!

Le mascotte di Etnaland

Ciclopino e Ciclopina

Tanti simpatici amici mammiferi per i parchi tematici…

September 11, 2013 | By | No Comments

Nel corso degli anni, girando e visitando i parchi divertimento più famosi d'Italia, mi sono reso conto che in molti di questi la fanno da padrone gli animali, che attirano sempre tanti visitatori, tra grandi e piccini. In particolare i delfini sono tra i mammiferi più amati e ricercati; sarà per il loro simpatico muso, perché sembra sempre che sorridono, sarà perché sono abili nuotatori ed imparano così in fretta i salti e le capriole che gli vengono insegnati, fatto sta che per molti parchi sono l'attrazione numero1.

Delfini che passione!

Delfini che passione!

Al di là dei numerosi delfinari che si sono susseguiti nelle località marittime italiane, che sono andati via via scomparendo, al di là di tutta la polemica che gira intorno a questo business, voglio pensare che ormai tutti i delfini che vivono e crescono nei parchi tematici sono nati in cattività e quindi si trovano a loro agio nelle vasche a loro dedicate, dove sono circondati da veterinari ed addestratori che li curano, li rispettano e li amano.
E' anche per questo motivo, un po' come gli animali domestici, che la loro vita è migliorata, scongiurando malattie e fame, per questo si è alzata anche l'età media della loro esistenza, è il caso di Pelè, la delfina tursiope che ha compiuto 49 anni, originaria della Florida, si trova al parco di Oltremare da quando è stato inaugurato nel 2004 e gode di ottima salute, partecipando ancora attivamente agli spettacoli. Il delfino più famoso del parco di Riccione è Ulisse, come si può dimenticare il delfino curioso nato nel settembre 1997 da mamma Candy e babbo Bravo. Ora ormai adulto da un po' di anni, capo branco della vasca, con la sua compagna Blue ha dato alla luce Zeus, un bel maschietto che ha ormai 3 anni e che già da tempo rallegra grandi e piccini insieme agli altri compagni nella Laguna di Taras.

Zeus e mamma Blue

Zeus e mamma Blue

Proseguendo per lo stivale si raggiunge un altro parco tematico ed acquatico, che propone sia attrazioni come scivoli, piscine e roller coaster, sia spettacoli di animali diversi, tra cui pappagalli, foche e i simpatici odontoceti, stiamo parlando di Zoomarine, a Torvaianica alle porte di Roma.

Mamma Leah e la piccola Roma Thai

Mamma Leah e la piccola Roma Thai

Quest'anno in marzo è nata la prima delfina della capitale e per questo chiamata inizialmente Roma. La piccola, dopo un parto particolare poiché nata di testa anziché di coda (come avviene di solito nei delfini) gode di ottima salute, con i suoi 15 kg è stata la gioia di mamma Leah e papà King, oltre che di tutto lo staff che segue da vicino gli esemplari del parco. Successivamente Zoomarine ha deciso di dare la possibilità ai suoi fans di scegliere il nome della delfina attraverso un sondaggio ed è stata "battezzata" come Thai!  🙂
Anche il parco più famoso famoso d'Italia, Gardaland, aveva dedicato un'area ai delfini, il Pala blu che fino ad inizio 2013 ha ospitato Betty, Robin e la piccola Mia, ma per decisioni interne si è preferito chiudere l'attrazione e trasferirli all'Acquario di Genova, dove è stata costruita un'apposita vasca colorata di blu per proteggere i delfini dai riflessi dei raggi solari, progettata dal famoso architetto Renzo Piano. I visitatori dell'acquario potranno così osservare i delfini a 360°, entrando in un particolare tunnel che l'attraversa.
Non solo tursiopi tra le "mascotte" dai parchi di divertimento, al parco faunistico Natura Viva, in provincia di Verona, località Bussolengo, quasi ogni mese nascono cuccioli di razze differenti e anche rare, che oltre ad assicurare il proseguimento di specie che sono a rischio estinzione, attirano tanti visitatori per la loro dolcezza e simpatia.

Panda rosso codina arrotolata

Panda rosso codina arrotolata

L'animaletto simbolo di Natura Viva è il panda minore, detto panda rosso, un simpatico orsetto dal manto marrone-rossiccio, col muso più chiaro striato di bianco, che nel parco ha trovato un nuovo habitat dove riprodursi in sicurezza ed armonia, tra conifere ed alberi di bambù, di cui è ghiotto, che riproducono gli ambienti in cui era solito vivere, come le zone montagnose e le foreste temperate della Cina e dell'Himalaya.
Una caratteristica di questo panda è che dorme di giorno e mangia di notte, quindi spesso lo potrete trovare disteso "a pelle di leone" su un bel ramo di un albero, dove di solito preferisce coricarsi, mentre con la sua lunga coda si copre gli occhi per non percepire la luce e dormire beatamente!

Panda Rosso che dorme su un ramo

Panda Rosso che dorme su un ramo

Che altro dire, non resta che iniziare le visite dei parchi ed incontrare tutti questi simpatici mammiferi 🙂

Aquafan, a Riccione il divertimento non ha orari

June 20, 2013 | By | No Comments

“Il tuo biglietto d’ingresso vale due giorni a scelta”. È questa la miglior pubblicità e il miglior biglietto da visita dell’Aquafan di Riccione in questa estate 2013. Si tratta dell’acquapark più famoso d’Europa circondato da 90 mila metri quadrati di verde, immerso in una collina alle spalle delle spiagge di Riccione, la Perla Verde dell’Adriatico.

Scivolare, scivolare, scivolare. Questa la parola d’ordine dell’Aquafan che negli ultimi anni si è contraddistinto - oltre che per inserire alle sue offerte sempre un divertimento nuovo - anche per le numerose feste serali e per aver pensato e realizzato gli Schiuma Party più grandi del mondo!

D’estate poi, l’Aquafan di Riccione, diventa anche la casa di radio Deejay, la radio privata più ascoltata d’Italia che si trasferisce in Riviera con i suoi programmi più divertenti, con gli speaker più famosi dell’etere italiano. Lo stesso Linus, dal 1 luglio al 24 agosto, sarà in diretta con Nicola Savino e Deejay chiama Estate (dalle 9.30 alle 12). Mentre dal 6 luglio al 24 agosto Albertino porterà la sua banda di matti con Asganaway, dalle 14 alle 16; e infine, sino al 24 agosto con Laura Antonini e Rudy Zerbicon ci sarà la versione estiva di Rossi di sera.
Un motivo in più per fare una capatina all’Aquafan questa estate.

L’Aquafan ha aperto l’8 giugno e rimarrà aperto fino al 16 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 18.30

Scivoli-Aquafan

Scivoli-Aquafan

Ma andiamo a fare un giro virtuale nell’acquapark più divertente d’Europa!

Kamikaze - è il simbolo del parco, inaugurato nel 1991 da Alberto Tomba. Due piste, di 90 metri l’una per scendere ad una velocità di 65 chilometri orari.

River Run - si trova nella piattaforma degli Scivoli alti, ed è lungo 200 metri. Si scende in gommone, come se si venisse giù delle rapide di un lunghissimo e tortuosissimo fiume.

Scivoli alti - sono delle vere e proprie montagne russe ma invece di essere sospese in aria sono bagnate dall’acqua. Sono scivoli da 200 metri che seppur inaugurati nel 1987 sono stati negli anni potenziati e migliorati. Le discese s’incrociano tra di loro. Divertentissimi!

Surfing Hill - letteralmente la collina dei surfisti. Scivolo da 110 metri con 6 piste parallele. Si scende con il gommone  ad una velocità non tanto alta visto che sfrutta la naturale pendenza del terreno, ma sono scivoli che … fanno girare la testa, perché nella discesa i gommoni cominciano a girare su loro stessi.

Fiume rapido -200 metri con in mezzo 5 vasche da fare in gommone, come scendere un fiume preso dalla corrente. Come ci si scontra!

Twist – Tre condotti trasparenti dentro i quali scivolare. 130 metri da percorrere a 60 chilometri orari. Un gran bel twist!

Speedriul - Vi diamo solo i numeri: 21 metri d’altezza, velocità che oscilla dai 65 ai 70 chilometri orari, lunghezza di 50 metri per una discesa al 38% che porta 150 litri d’acqua al secondo. Una discesa, una rotonda e poi un imbuto. Se avete coraggio…

Fiume lento - ideale per rilassarsi. Si fa in gommone, sopra di una cascata, dentro un percorso stile atollo tropicale. Lento, lento. Rilassante, rilassante.

Extreme River - arriva dalla California. 70 chilometri orari in discesa in soli 16 metri. Un brivido lungo pochi secondi.

StrizzaCool - venite muniti da amici, si sale 4 per volta e poi si scende direttamente da una torretta alta 25 metri. Due le discese possibili: una da 15° metri e una da 250 tutta curve per un effetto rafting.

L’Aquafan è anche dei bambini

Aquafan bimbi

Aquafan bimbi

Tre le zone dedicate ai più piccoli, tre piscine con scivoli baby per far sperimentare loro l’adrenalina e l’ebbrezza del brivido, ma in modo sicuro! Altezza massima dell’acqua 60 centimetri.

Qui si trova anche l’Arca di Noè, con 4 scivoli tutti avventura in mezzo agli animali che vivono dentro l’arca più famosa della storia. Per i piccolissimi nuotatori c’è la Piscina dell’Elefante, con tre piccoli scivoli che attraverso un ponticello permettono ai bambini di sbucare dalla pancia dell’elefante; e l’Antarctic Baby Beach d’ ispirazione Polo Sud, con tanto di orso bianco che veglia sui due mini scivoli. E ancora la Piscina Onde con mamma e papà a rilassarsi in Poseidon, grande zona con idromassaggi.

Dunque sia che scegli di andare con la famiglia che con gli amici, l'Aquafan ha a tutte le ore il divertimento giusto per tutti. Gli alberghi di Riccione conoscono molto bene orari e programmazione e sapranno darti indicazioni giuste anche per raggiungerlo. Se stai ancora cercando l'hotel puoi dare un'occhiata al portale Info Alberghi e ai last minute e coupon per i soggiorni a Riccione.

E finiamo con… il calendario degli schiuma party dell’estate

Aquafan schiuma party

Aquafan schiuma party

13 luglio – Marracash
20 luglio –
Martin Solveig e Cristian Marchi
27 luglio – Dance Festival con Gabry Ponte, Fargetta, Molella, giorgio Prezioso, Datura, Danijay, Carolina Marquez
3 agosto – Club Dogo e Mike Candys
10 agosto – Avicii
14 agosto – Fabri Fibra, Cristian Marchi, Gabry Ponte, Djs From mars
17 agosto - Solo Walky Cup, Tba
24 agosto – Tba
L’apertura dei cancelli è prevista per le 21.30.

Offerta Biglietto+Hotel Zoomarine!

June 17, 2013 | By | No Comments

Quando Roma diventa la tua meta di villeggiatura, non farti scappare Zoomarine: il parco acquatico più famoso e visitato del centro Italia e tappa obbligatoria per tutti coloro che amano il divertimento acquatico!
Zoomarine ti dà la possibilità di passare una splendida giornata con i delfini, i leoni marini, le foche e anche i pappagalli divertendoti tra scivoli e montagne russe.

Non perdere le offerte di ParchiGratis: le soluzioni migliori e più convenienti per te che vuoi visitare il parco e riposarti la sera presso uno degli hotel situati nelle zone limitrofe...
E il tutto a partire da 56,90 Euro!

Zoomarine+Hotel, la miscela perfetta tra relax e divertimento!

Zoomarine + Hotel

Zoomarine + Hotel

Con ParchiGratis inoltre puoi completare il tuo pacchetto con l'ingresso a Rainbow Magicland, il parco tematico di Valmontone, che ti lascia senza fiato con le sue spettacolari scenografie ispirate a regni magici e fantastici!

 Due giorni in Due Parchi: tra spettacolo e magia... Vivila con ParchiGratis!

Aqualandia…non solo scivoli!!!!

June 3, 2013 | By | No Comments

I Caraibi ad un passo da Venezia

Shark Bay

Shark Bay

Dagli anni '80 ad oggi, sull'onda dell'entusiasmo dei parchi acquatici e non solo come Aquafan e affini, diversi sono state le aperture . Così dal 1989, anche Venezia ha la sua attrazione caraibica: Aqualandia.

Aqualandia è uno dei parchi acquatici più giovani d'Italia, inaugurato nel 1989; dal 2000 è stato più volte premiato come miglior parco acquatico della nazione, titolo che ha acquisito anche grazie alla grande tematizzazione del parco.

Sin dalla sua nascita ha abbracciato l’idea del costante rinnovamento ed innovazione!! Una delle novità più spettacolari è stata la Shark Bay, la piscina unica al mondo ad onde con sabbia sia dentro che fuori!! Un tuffo nei Caraibi a meno di mezz’ora da Venezia!! Una vera e propria spiaggia tropicale con palme e acqua cristallina… non da meno la Laguna de Oro, la piscina più grande del parco, dove vengono praticati sport acquatici come water spinning e acqua gym.

Smakemaker

Smakemaker

Non dobbiamo dimenticare lo scivolo più alto del mondo!!! Lo Spacemaker, una discesa per 42 metri di altezza su un gommone da 4 posti ad una velocità di 100 km/h…incredibile!
Non poteva mancare la torre di bungee jumping più alta d’Europa, un lancio nel vuoto da un’altezza di 60metri …laggiù in fondo una piscina attende i più temerari.

Aqualandia si sta preparando per diventare il miglior parco acquatico del mondo, grazie ai suoi continui rinnovamenti e progetti per il futuro, le sue originali attrazioni e l'attenzione per l'ordine e la sicurezza l'hanno reso per ben 8 volte il parco più votato d'italia.

Apocalypse

Apocalypse

Un'altra idea originale è sicuramente la parte dedicata allo sport, 2 campi da beach volley, 1 campo da calcetto ed una palestra, i quali possono essere una valida opportunità tra un tuffo e l’altro!
Una novità del 2012 è il fantastico Apocalypse, un omaggio alla profezia maya sulla fine del mondo, una serie di scivoli che partono direttamente dalla famosa piramide di Chichen-itza!

Kenya Boys

Kenya Boys

Anche per il 2013 non mancano le novità.. una serie di coreografie e performance acrobatiche dei “Kenya Boys”, una spettacolare novità da lasciare a bocca aperta!

Non solo piscine e sole…ma anche musica, con la diretta radio 105 che accompagna da diversi anni i caldi pomeriggi dei visitatori. Famosi Vj e ospiti vip sono sempre benvenuti anche perchè non sarebbe la prima volta vederli gironzolare tra le piscine o addirittura nello Spacemaker .

Aqualandia non è solo scivoli, ma un vero e proprio circuito del divertimento, accanto al parco una icona di Jesolo, la discoteca Vanilla Club è un’ottima soluzione per terminare la giornata iniziata con il parco acquatico, con tante possibilità ed offerte per poter pernottare nella riviera veneta.

Jack Sparrow si presenta!

February 11, 2013 | By | No Comments

Il famoso pirata dei caraibi Jack Sparrow

Il famoso pirata dei caraibi Jack Sparrow

Ciao a tutti i blogger patiti di parchi di divertimento e parchi acquatici!

Io sono Jack Sparrow, Capitan Jack Sparrow, il famoso pirata dei Caraibi amante del "parlè" e delle avventure in tutto il mondo, alla ricerca di tesori nascosti!

Non avendo molta possibilità, soprattutto monetaria, di viaggiare per mari e oceani, viaggio molto con la fantasia, l'immaginazione e la mente e mi appassiona moltissimo andare per parchi di divertimento ed immergermi fino in fondo in tutte le tematiche proposte!

La nave pirata la Perla Nera

La nave pirata la Perla Nera

Quando ero piccolo mi ricordo che i miei genitori mi portavano a visitare tutti i parchi che aprivano negli anni in Italia, ma poi nel tempo, crescendo, mi ero allontanato un po' da questa passione.
Dopo aver visto la trilogia di Pirati dei Caraibi però, per qualche motivo, è tornata in me la voglia di sognare e ritornare in quei parchi di divertimento che tanto mi avevano ispirato!

L'attrazione Corsari di Gardaland

L'attrazione Corsari di Gardaland

L'attrazione che mi ha colpito di più e che, come potrete facilmente immaginare, su cui torno e ritorno, è Corsari di Gardaland.

L'attrazione è veramente coinvolgente, a volte vorrei far parte di quelle fedeli riproduzioni di pirati e bucaniere e combattere e navigare per mari insieme a loro 🙂
Il tutto è ispirato alla più famosa attrazione presente nei vari parchi Disney, che non ho ancora avuto modo di visitare, ma sono fiducioso di riuscire a vederla di persona nei prossimi anni.

Pirati dei Caraibi nei parchi della Disney

Pirati dei Caraibi nei parchi della Disney

Sono anche molto appassionato di tutti i giochi tematizzati, adoro immergermi nelle ambientazioni e spaziare in mondi diversi e luoghi fantastici e calarmi in quelle culture e terre lontane e affascinanti.

L'attrazione Pirati dei Caraibi

L'attrazione Pirati dei Caraibi

Ho deciso di aprire questo blog per divulgare la mia passione per il divertimento e che, anche se apparentemente può sembrare per i giovanissimi, unisce tante generazioni, facendoti tornare giovane dentro e anche fuori 😉 ...Voglio condividere con la rete e tutti gli appassionati come me, quello che penso e che mi piace e desidero confrontarmi col pubblico dei parchi di divertimento, scambiare idee, far conoscere a tutti questa fantastica realtà ed ampliare a mia volta le conoscenze.

Capitan Jack Sparrow nell'attrazione Pirati dei Caraibi della Disney

Capitan Jack Sparrow nell'attrazione Pirati dei Caraibi della Disney

Per questo se volete scrivere i vostri articoli, farci conoscere le vostre esperienze e farci divertire con curiosità e aneddoti, non esitate a scrivere sul blog parchidivertimento.it

.

Perchè tanti parchi divertimento…

February 5, 2013 | By | No Comments

Le origini del parco divertimento

Luna Park

Il classico Luna Park

Il primo luna park nasce nei primi anni del novecento ed è stato considerato l’antenato del Parco Divertimentoattuale.
Il parco divertimento per eccellenza è quello di Disneyland negli Stati Uniti, inaugurato negli anni cinquanta.
L’elemento che distingue e caratterizza il parco divertimento dal luna park è l’ambientazione,    l’atmosfera “fantastica, magica e incredibile” di un mondo immaginario lontano dalla realtà.

Dal punto di vista tecnico si differenziano perché le attrazioni del luna park sono mobili e trasportabili, sempre racchiuse all’interno di una area ma con ingresso libero.
Nel corso degli anni il concetto di parco divertimenti si amplia fino ad essere concepito non solo per l’infanzia e famiglie, ma anche per adolescenti e adulti, desiderosi di salire nelle famosissime ed adrenaliniche montagne russe!

Gardaland anni 70

Gardaland nei primi anni '70

Infatti solo negli anni settanta in Italia, con il boom turistico di massa si considera l’idea di realizzare complessi tematici dedicati a tutte le fasce d’età, ne è un esempio Gardaland inaugurato nel 1975.
I principali parchi divertimento iniziano a essere una destinazione turistica dalla seconda metà degli anni ottanta, questo fenomeno impose ai parchi nuovi ampliamenti e conseguenti importanti investimenti.
Tuttavia, gli anni in cui il concetto di parchi divertimento, dove trascorrere l’intera giornata e non poche ore come al luna park, devono ancora arrivare…

Parco e Turismo

In base a quanto già affermato, possiamo dire che “le montagne russe sono le attrazioni simbolo dei parchi di divertimento, sia per la loro imponenza, sia per la loro capacità di attrazione verso una grande fascia di ospiti” (wikipedia).

MagicMountain Gardaland

MagicMountain a Gardaland

Non stupisce infatti che sia stato proprio Gardaland ad installare il primo grande roller coaster in Italia, il Magic Mountain nel 1984.
Il turismo italiano esclusivamente collegato ai parchi divertimento, tarda ad arrivare e lo stesso Gardaland, fino alla prima metà degli anni novanta, viene inserito come tappa all’interno di viaggi organizzati da operatori turistici.
Il parco quindi era meta di chi turisticamente si trovava già in zona, oppure di chi poteva visitare il parco in una giornata per poi ritornare a casa.
Nel 1994, il principale parco italiano stipendia più di 500 dipendenti nella bassa stagione e circa 1000 in alta.
Questi numeri riportano una idea del flusso di visitatori in quegli anni.
Naturalmente il boom turistico di massa per eccellenza è stato quello della Riviera Adriatica dei primi anni sessanta, dove anche qui i principali parchi divertimento vengono inseriti all’interno di un itinerario turistico organizzato….

In Riviera Romagnola nella sola provincia di Rimini...

Non è casuale che i primi parchi a tema della riviera romagnola nascono esclusivamente per famiglie e bambini, come ad esempio Fiabilandia inaugurata nel 1965 a Rimini e l’Italia in Miniatura nel 1970.
Tra gli anni sessanta ed ottanta la riviera è meta turistica di numerosissime famiglie italiane e straniere, questo porta inevitabilmente l’esigenza di incrementare e diversificare l’offerta per un numero di visitatori più ampio, ma soprattutto di tutte le età.
Chi andava al parco però lo faceva perché si trovava già a Rimini per le vacanze e non per entrare esclusivamente al parco.
Attualmente il flusso di visitatori, ma soprattutto i veri turisti dei parchi divertimenti (coloro che soggiornano per un periodo di almeno una notte in un luogo di vacanza) sono aumentati notevolmente, ad esempio Gardaland nel 2009 ha raggiunto i 3.250.000 milioni di presenze.
La vacanza ora si concentra nel parco divertimenti e nelle sue attrazioni.
Solo in Emilia Romagna esistono ben 15 parchi tra quelli tematici, didattici, acquatici, delfinari ed avventura.

kamika1

Acquascivolo Kamika all'AcquaPark di Caneva

Una posizione importante la ricoprono i Parchi Acquatici.
Dopo l'invenzione statunitense nel 1976 dell'acquascivolo, gli anni ottanta vedono in Italia la nascita dell'Aqua Paradise di Canevaworld a Lazise sul Lago di Garda e dell' Aquafan di Riccione nel 1987, “è la struttura nel suo genere più famosa in Europa, sebbene tecnicamente non fosse una novità per l'Italia, la struttura è stata probabilmente la prima a riscuotere grande successo.”
Questo si deve essenzialmente all'ottima scelta del bacino di utenza ed anche all'iniziale pubblicità indiretta che ottenne il parco ospitando, sul finire degli anni ottanta, trasmissioni televisive popolari”. (wikipedia)
Ovviamente la sede a Riccione ha contribuito al successo, ma anche le numerose e continue iniziative come l’idea di prolungare l’apertura fino a mezzanotte e nel 1988 ha fondato la disco Walky Cup, che divenne sede fissa di Radio Deejay.

Parchi Didattici

Nella provincia di Rimini, sono essenzialmente due i Parchi Didattici che nei primi anni del 2000 associano la salvaguardia del mare e dei suoi abitanti alla parte più ludica come lo spettacolo dei delfini.

Oltremare Scuole

All' Oltremare con la Scuola

I due parchi sono l’Oltremare di Riccione e l’Acquario di Cattolica, quest’ultimo decisamente più didattico che ludico.
Oltre a quelli già menzionati, attualmente in Italia ci sono altri parchi marini didattici, come ad esempio l’Acquario di Genova, inaugurato nel 1992 e quello di Torvaianica (Roma) Zoomarine, nel 2005.
In particolare lo Zoomarine è nato inizialmente come parco divertimenti acquatico, con piscine, scivoli giostre per bambini, la montagna russa acquatica, per poi consolidarsi come struttura polivalente, infatti è uno dei diversi parchi d’ Italia ad essere “un centro di ricerca, tutela e conservazione”, ne è una testimonianza il progetto in collaborazione con diverse strutture europee durato tre anni sui “Parchi nel 21esimo secolo: Coinvolgimento del Pubblico nella conservazione della natura”.

Oltre ad aver ricevuto diversi riconoscimenti come nel 2009, quale primo Parco italiano ad essere stato dichiarato Giardino Zoologico, propone un' interazione guidata per conoscere da vicino delfini, pappagalli, foche, sotto l'attenta supervisione di addestratori e biologi.

In conclusione, l’evoluzione storica e tematica inizia con i primi anni del novecento dal semplice luna park, sostanzialmente un complesso di giostre indipendenti con proprie casse, per poi divenire un’area racchiusa con un unico ingresso, “la porta di un mondo fantastico”, il parco divertimenti odierno è motivo di spostamento per più di 2.800.000 visitatori all’ anno.

.

Pluri Divertimento al Parco di CanevaWorld

February 5, 2013 | By | No Comments

CanevaWorld, il mondo del divertimento sin dagli anni '60

AquaParadise

AquaParadise

Quello che oggi è il Parco“CanevaWorld – Il Mondo dei Divertimenti” è il risultato di una evoluzione che fonda le sue radici nella metà degli anni sessanta da una idea di Alfonso Amicabile, una figura già nota nel mondo del divertimento, con il Dancing La Caneva, uno dei primi locali da ballo del Garda allestito come una vera tipica cantina locale,infatti caneva in dialetto veronese significa proprio cantina.

 

Canevaworld mappa

Canevaworld mappa

La struttura comincia a prendere forma in seguito ad un ampliamento, con la costruzione di impianti sportivi e successivamente, intorno agli anni ’80 si individua la forma di un vero parco divertimento: con l’installazione di un acquascivolo, apre al pubblico un parco acquatico ancora in stato embrionale, ma comprensivo già di piscine e diversi scivoli.

 

La grande novità fu la realizzazione di una piscina ad onde, la prima in Europa, dando origine così all’Aquaparadise, il quale riproduceva un'isola caraibica, oggi nominato Caneva Aquapark.

Medieval Times

Medieval Times

Nel 1997 viene costruita una terza area, oggi denominata Movieland Festival, che comprendeva un’importante punto di ristoro anch’esso altamente tematizzato e scenografico: Medieval Times, il quale tuttora propone un’ originale sistema Dinner & Show, seduti comodamente in un banchetto, allestito nella tribuna di una arena, si assiste ad un vero torneo cavalleresco in stile medievale.
Il secondo Ristorante ricorda i celebri Hard Rock Cafè americani, il Rock Star Restaurant è in stile anni ‘50 con cucina statunitense ed una formula “All you can eat”, paghi una tariffa standard ma mangi quanto vuoi.

Spettacolo di Rambo

Spettacolo di Rambo

Nei primi anni del 2000, nell’area accanto viene progettato e costruito il "MisterMovie Studios", con la prima attrazione Rambo Action Show, dove la visita non durava più di mezza giornata, poi chiamato "Movieland Studios", attualmente Movieland Park, un parco divertimenti incentrato principalmente sul cinema, seguendo lo stile degli Universal Studios holliwoodiani.

Tuttora il complesso di Canevaworld è di proprietà della famiglia Amicabile, raggiunge i 200.000 m² e comprende i parchi divertimento di Movieland Park e Caneva AquaPark a pochissimi chilometri dal Lago di Garda, nella località di Lazise, racchiuso all’interno di un “circuito del divertimento” di cui fanno parte altri parchi come Natura Viva, Gardaland e SeaLife Aquarium.

Movieland Studios...una giornata da star!!

Horror House

Horror House

Movieland Park è il primo parco italiano dedicato al mondo del cinema, fortemente tematizzato e scenografico mette in scena spettacoli eccezionali dei film più famosi ed incredibili come Zorro e Terminator!
Le attrazioni e gli spettacoli sono adatti a tutti, giovani, bambini e ragazzi come ad esempio l’Horror House, la casa più spaventosa che ci sia, abitata dai personaggi dei film dell’orrore più terribili e terrificanti.
Per i più piccoli ed impressionabili invece c'è Scary House, la casa “da urlo” adatta ai bambini dove tutti in fila percorrono le buie stanze fino ad arrivare finalmente all'uscita.

 

magma.2

Magma2

Per gli amanti dell’avventura non poteva mancare Magma 2, l’attrazione per adulti e bambini più coraggiosi che, seduti su un camion da guerra, partono verso un percorso estremo e mozzafiato tra acqua e fuoco e tanti altri imprevisti!!!
L’Hollywood Action Tower è adrenalina allo stato puro, da una torre alta 50 metri si precipita verso il basso per poi scivolare orizzontalmente ad una velocità incredibile.
Tra gli spettacoli più affascinanti e coinvolgenti, non potevo dimenticare quello messo in scena a teatro nel 2009: “The illusionist", che riproduce la Londra del 1907 tra mistero e magia ed illusionismo, premiato come miglior spettacolo con un Parksmania Award! Altro spettacolo da mettere in evidenza è l’avvincente esibizione di “Zorro” la novità 2012, un tripudio di duelli di spade nel teatro all’aperto durante la pausa ristoro.

La novità 2013 arriva dalla Nuova Zelanda!

Shotover river jet

Shotover River jet, l' ispirazione arriva dalla Nuova Zelanda

Con l’apertura della nuova stagione Movieland compie 10 anni e vuole festeggiare questo evento introducendo una spettacolare novità 2013 a 600 cavalli e 360°.
Un tour entusiasmante ricco di effetti speciali a bordo di motoscafi capaci di effettuare il 360° e ri-partire nella stessa direzione!
Inoltre queste imbarcazioni sono adatte a manovre in spazi ristretti…tali da lasciare senza fiato.
Una evoluzione del rafting, ma su un motoscafo lanciato a tutta velocità….è l’attrazione più in voga in Nuova Zelanda e si chiama Shotover River Jet .
Un’esperienza mozzafiato che lascerà tutti a bocca aperta!
Per questa novità verrà recuperato il bacino d’acqua utilizzato per lo spettacolo di “Rambo” il quale verrà alternato all’attrazione “cult” 2013!!

Un Aquapark al cinema

Kamika

Il Vulcano Kamika

Sin dai primi anni ’80 era salda l’idea di realizzare una struttura dedicata al divertimento: dalla prima piscina, il primo acquascivolo, alla prima oasi caraibica, un piccolo paradiso d’acqua…l’AquaParadise del Garda.
Inizia così il suo percorso verso quello che oggi è il parco aquatico più tematizzato d’Italia, gli scivoli, le piscine e la scenografia si inseriscono nell’atmosfera cinematografica a cui si ispira questo originale AquaPark.
Il Vulcano è l’attrazione che rappresenta il film girato a Los Angeles dal quale partono scivoli vertiginosi, tutte ricordano titoli di celebri film, come Anaconda lo scivolo attorcigliato come un serpente, Black Hole lo scivolo è tutto al buio sotto terra ed il nuovissimo Stukas, il salto nel vuoto da uno scivolo alto 32 metri.

Water Jump

Water Jump

 

Il Water Jump è lo scivolo che termina con un salto nel vuoto da una cascata…..incredibile, tutta adrenalina!

 .

Aquafan, il parco acquatico si trasforma in THRILLER!

January 31, 2013 | By | No Comments

Aquafan, il parco di divertimento famoso in tutta Italia, che non ha bisogno di presentazioni, ormai sulla cresta dell'onda dagli anni '80, sempre in continua evoluzione, ospita ogni anno tante manifestazioni, ospiti speciali ed iniziative per rimanere in linea con la sua originalità e voglia di far divertire i suoi ospiti!

Thriller

Thriller the Short Film

Tra tutti i suoi schiuma party, nella discoteca più famosa della riviera, i suoi deejay e i suoi eventi, tra tutte le curiosità, non potevo non descrivere la stupenda giornata dedicata al 30° anniversario dell'album più venduto nella storia della musica: Thriller di Michael Jackson.

Dal fatidico 25 giugno 2009, quando il Re del Pop ci ha lasciato, Aquafan ogni anno ospita, intorno a quella data, il raduno dei fans di Jacko, dedicando musica, balletti e spettacoli al ricordo dell'indimenticabile MJ.

Aquafan - Tributo MJ - 4

Aquafan e i ballerini di Thriller

Thriller uscito nel dicembre 1982, l'album più venduto nella storia della musica, festeggia nel 2012 i suoi primi 30 anni e per l'occasione il parco di Riccione ha organizzato un'intera giornata dedicata.

Aquafan tributo MJ 2012

Aquafan - Fans di MJ

Il “Tributo a Michael Jackson” che si è svolto il 24 giugno 2012, in una giornata di caldo e di sole, ha avuto un'affluenza di circa 10.000 persone, venute da tutta Italia, in particolare evidenza la presenza dei fans iscritti a Michaelmania International Fans Club ufficiale; il suo presidente Daniele Boerci, intervistato, dichiara: “Chi l’avrebbe mai detto, trent’anni fa, che saremmo stati qui oggi a parlare di Thriller? Michael è stato un rivoluzionario, sono pochissimi i dischi e gli artisti che a distanza di 30 anni sono ancora così amati e vivi. Anche le nuove generazioni lo seguono appassionatamente: molti si avvicinano a Jackson sin da bambini, grazie anche al suo modo di ballare. Il mito di Michael continuerà a esistere per sempre”.

Aquafan Tributo MJ balletto

Aquafan - Tributo a MJ - Thriller

Gli ospiti di Aquafan si sono divertiti nel parco acquatico per tutto il giorno, tra le piscine, i balletti e le musiche ispirati al cantante ed hanno trascorso una giornata nel ricordo della sua musica e della sua danza; il primo omaggio è stato presso la piazza d'ingresso con il balletto di Thriller, ripreso dal famoso videoclip, con zombie, scheletri e lupi mannari; è continuato poi presso la Piscina Onde e poi nel pomeriggio con il “Thriller Show” direttamente sul famoso palco di Radio Deejay, per terminare nella fantastica Pista Schiuma Jackson dove tutti hanno ballato sulle note dei successi di Michael.

Aquafan Tributo MJ -2

Aquafan - Piscina Onde e balletto dedicato a MJ

Spero proprio che Aquafan riproponga ogni anno questa bella iniziativa per potervi partecipare di nuovo e, se ancora ce ne fosse bisogno, diffondere sempre più il mito di MJ !!!

.