Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Zoomarine

LOVELY BREAKS

July 15, 2014 | By | No Comments

Quante opportunità di vacanza low cost!!!

Partiamo dalla zona più conosciuta d'Italia, meta di tanti visitatori provenienti anche dall'Europa, per quanto riguarda i parchi tematici: il Lago di Garda!
Territorio ricco di opportunità, di proposte turistiche, di strutture ricettive e di luoghi di divertimento.

Offerta Hotel + Gardaland

Offerta Hotel + Gardaland

In primis su tutti spicca Gardaland che dal 1975 è diventato il parco di riferimento numero uno in Italia, che ogni anno si rinnova e propone novità, quest'anno Prezzemolo Land, area dedicata ai bambini con scivoli, tappeti elastici, castelli e giochi d'acqua, per poi completare la visita abbinando l'acquario di Sea Life, non grandissimo ma molto tematizzato e curato!
Il pacchetto include hotel 3 stelle con prima colazione + ingresso a Gardaland valido un giorno a 59.90 € a persona... con solo 5 euro in più si può aggiungere l'ingresso anche a Sea Life Aquarium!

Pacchetto hotel+Sigurtà

Pacchetto hotel+Sigurtà

Una bella mini-vacanza si può costruire aggiungendo tutti gli altri parchi della zona che offrono attrazioni e tematiche differenti: lo zoo safari parco faunistico Natura Viva, il parco acquatico Caneva con la novità 2014: BobFrozen, il parco divertimento tutto dedicato al cinema e all'adrenalina: Movieland, il più tranquillo e rilassante parco giardino Sigurtà.
Pacchetti per tutte le tasche e tutti i gusti a partire da 45.90 €.

Nel nord Italia, per proseguire il giro, si trovano anche pacchetti per zona Torino con la visita allo Zoom, parco faunistico con annessa la stupenda piscina Bolders Beach; il parco Leolandia, dedicato principalmente alle famiglie, in provincia di Bergamo e il famoso Acquario di Genova. Proseguendo verso l'Adriatico troviamo Aqualandia a Jesolo, il parco acquatico che ricorda i caraibi e le lagune dei pirati!

Offerta Aquafan + Hotel

Offerta Aquafan + Hotel

Scendendo nella Riviera Romagnola tutto è divertimento, allegria, mare e relax! Il pacchetto è sicuramente una buona possibilità per costruire la propria vacanza ad hoc, potendo scegliere tra le varie soluzioni alberghiere, aggiungendo anche i bigletti per i combinati tra i vari parchi: Italia in Miniatura, Oltremare, Aquafan, Acquario di Cattolica. Pacchetto 1 notte in hotel + ingresso al parco: 47.90 €.
Raggiungendo il centro Italia si può cogliere l'occasione per visitare la capitale e abbinare la visita di diversi monumenti come i Musei Vaticani e fare un bel giro con il bus turistico del CitySightSeeing. Numerosi i parchi divertimento e tematici tra cui si può scegliere di trascorrere le

Bio Parco + Hotel

Hotel + Bio Parco

giornate... Nel cuore di Roma si trova il BioParco, lo zoo più antico d'Europa, dove gli animali vengono curati e protetti e dove si possono trascorrere ore in completo relax  tra la natura, alloggiando presso uno degli hotel convenzionati, con un pacchetto di 45.90 €. In zona più defilata si trova invece il parco acquatico Hydromania con tanti scivoli e piscine, andando invece verso sud troviamo Zoomarine, il famoso parco di Torvaianica, dove si può assistere agli spettacoli dei delfini, pinnipedi, pappagalli, ma anche giochi d'acqua e roller coaster; proseguendo al di fuori di Roma, in direzione Valmontone si può visitare il meraviglioso mondo di Rainbow Magicland e infine dal 24 luglio aprirà al pubblico il nuovissimo Cinecittà World, parco tematico con tante attrazioni e spettacoli molto particolari, dedicati principalmente a rivivere il fascino del cinema, presto on line anche su Parchigratis.it!

Tempo di Parchi Acquatici…

May 29, 2014 | By | No Comments

Offerte d'estate

veduta parco acquatico

parco acquatico

Finalmente il sole splende quasi tutti i giorni, l'estate sta arrivando, i parchi acquatici aprono i battenti da questo week-end per regalare emozioni, scivoli, spruzzi e tanto divertimento!
Sparsi per tutta Italia regalano momenti di svago e relax a tutti i visitatori, simbolo di spensieratezza e della stagione estiva!
Tante le offerte di cui si può usufruire, soprattutto legate al pernottamento in zona parco, in modo tale da potersi riposare dopo una giornata piena di emozioni e giochi!
Zona del Garda troviamo Caneva Aquapark, che apre le porte il 29 maggio e quest'anno ha avuto rinnovi nella zona spogliatoi e aree verdi, inoltre grande attrazione attesa, ancora in fase di rifinitura: Bob Frozen, un turbinio di scivoli che si snoda tra i ghiacciai per un rinfrescante divertimento 😉 L'offerta hotel+parco a 57.90 € è molto interessante, ancora di più lo è quella che unisce Caneva col suo "fratello" Movieland, 2 giorni 2 parchi, pernottando 1 notte!

Movieland + Caneva 2 giorni 2 parchi

Caneva + Movieland

Spostandosi verso Venezia ci ritroviamo nel caraibico parco Aqualandia, molto tematizzato e in espansione, dove quest'anno ci sarà anche una nuova zona piratesca, il porto della famosa siola di Tortuga.

hotel + Aquafan

Aquafan pacchetto Hotel + parco

Scendiamo nella riviera del divertimento e della notte più famosa d'Italia: la Romagna! Tra Rimini e Riccione tante occasioni di svago, tanti eventi e tanti parchi divertimento!
Il parco acquatico numero uno: AQUAFAN sulle colline di Riccione ci aspetta dal 7 giugno e come ogni anno proporrà tanto divertimento anche notturno nella sua discoteca con gli schiuma party. Offerta molto interessante legata al pernottamento in riviera e alla possbilità di sfruttare anche il secondo giorno di ingresso gratis, parte da 56,90 €.
Scendendo verso Roma troviamo l'ormai famoso Zoomarine,

Zoomarine Vacanze Pacchetto

Zoomarine Vacanze

che è un mix tra attrazioni d'acqua, montagne russe e spettacoli di delfini, otarie e pappagalli. Il pacchetto hotel + parco propone una base a 54.90 €, altra proposta interessante è il pacchetto Zoomarine Vacanze, minimo 2 notti, dove legato all'entrata al parco è incluso il biglietto per salire sul Roma CitySightseeing, il bus che vi porta in giro per le strade e i monumenti della capitale, dove inoltre c'è la possibilità di aggiungere l'ingresso ai Musei Vaticani.
Che altro possiamo dire, c'è l'imbarazzo della scelta e ce n'è per tutti gusti, pronti per una super estate!!!

Estate allegra

Super Estate


Roma, la Nuova Capitale del Divertimento?

March 27, 2014 | By | No Comments

Urbe, Città Eterna, Capitale di Italia e meta turistica, Città de La dolce vita prima e de La Grande Bellezza dopo. È difficile connotare una città dal passato importante come Roma in un'unica dimensione.

Magicland Roma

Magicland a Roma

Non voglio fare voli pindarici su tutte le storie che si sono intrecciate in questo luogo pieno di storia né è mia intenzione raccontarle, ma gli amanti del divertimento in genere e dei parchi tematici non possono fare a meno di notare che Roma sta diventando un polo di intrattenimento veramente notevole!
Chiaramente la cosa non deve stupire se pensiamo a quanto, una vacanza al parco, possa facilmente completarsi con una gita “fuori porta” e a quanto sia piacevole unire il divertimento spensierato e adrenalinico con l'interesse per i luoghi d'arte. Per una vacanza perfetta!
Il capoluogo laziale ha un trend nel settore dei parchi tematici in fortissima crescita e questa crescita è attestata non solo dal numero di parchi divertimento presenti, ma dalla varietà, dall'appeal e dal potenziale che questi rappresentano.

Di seguito una panoramica dei principali parchi romani e delle sensazioni e attese che suscitano in vista della stagione 2014.

I Parchi Tematici a Roma

Zoomarine

Zoomarine, nato nel settembre 2005, è un parco divertimenti acquatico situato a Torvaianica, nel comune di Pomezia, a 25 Km da Roma.
Le attrazioni del parco, molto diverse tra loro, sono in grado di soddisfare un'ampia domanda di pubblico con gusti e caratteristiche diverse, rendendolo un vero e proprio parco acquatico polivalente.

delfini zoomarine

I Delfini di Zoomarine

Su tutte ne cito 5 emblematiche della varietà di Zoomarine:

  • Il Galeone dei Tuffatori. Teatro di una strepitosa sfida a suon di tuffi tra Peter Pan e Capitan Uncino in trampolini che raggiungono i 25 m!
  • Squalotto. Un Roller Coaster divertente e non troppo adrenalinico, perfetto per un pubblico piccolo e per le famiglie.
    Lo Squalotto a Zoomarine

    Roller Coaster Squalotto

  • Harakiri. Imponente scivolo acquatico analogo ai classici del parco ma con la differenza che si è a bordo di speciali gommoni; per raggiungere maggiore velocità!
  • L'Era dei Dinosauri. Parco dei dinosauri all'interno di Zoomarine nel quale è possibile ammirare le realistiche riproduzioni di queste sbalorditive creature preistoriche.
  • Vertigo. Montagne russe adatte ai più coraggiosi con arditi giri della morte e repentine discese, capace di raggiungere i 77 Km/h.

Cinecittà World

Di questo nuovo e atteso parco tematico sul mondo del cinema italiano che sorgerà a Castel Romano, a 20 Km da Roma, abbiamo già scritto in precedenza (e vi consiglio di leggere questo articolo su Cinecittàworld per farvi un'idea sul concept del parco) ma non si può fare altrimenti dato che l'apertura pare incombente!
I rumors si susseguono e le fonti sono estremamente attendibili: Aurelio DeLaurentis stesso, uno degli imprenditori del progetto, ha parlato in una trasmissione radiofonica di un'inaugurazione fissata per il 29 Maggio. Anche se un'inaugurazione non significa obbligatoriamente avere un parco a pieno regime, il countdown è attivo!

Cinecittà World - "The design of a dream"

Le attrazioni e le novità che porterà Cinecittàworld nel panorama romano (e italiano!) dei parchi divertimento sono varie e di ottimo livello, su tutte ne cito 5:

  • Roller Coaster 10 inversioni. Montagne russe con tema spaziale-fantascientifico, con un percorso di 875 metri, capace di raggiungere una velocità radente il suolo di 86km/ora attraversando spirali ed evoluzioni mozzafiato.
  • Free Fall Tower. Torre di caduta con quattro gondole 60m tematizzata con l'India
  • Super Splash. Attrazione acquatica consistente in un percorso lungo 552 metri, alta 20 e in tema col colossal Ben-Hur.
    artwork multi motion dark ride

    Atrwork di Dante Ferretti sul Multi Motion Dark Ride

  • Multi Motion Dark Ride. Un tipo di montagne russe in cui i passeggeri hanno la possibilità di suggestionarsi tramite uno scenario attinente l'inferno dantesco, a differenza di altri coaster che puntano tutto sulla velocità.
  • Immersive Tunnel. Una sorta di “pullman” capace di inclinarsi su tre assi all'interno del quale gli ospiti potranno vedere spettacolari animazioni 3d e 4d!

Magicland Rainbow

Magicland è un parco divertimenti tematico inerente al mondo delle fiabe e della magia. Questo parco si estende per una superficie di 600.000 metri quadrati ed è situato a Valmontone, distante circa 35 Km da Roma. Magicland nasce dalla partnership tra l'azienda costruttrice Alfa Park, operante anche nel parco divertimento barese di Miragica, e lo studio specializzato in cartoni animati Rainbow, creatore, tra gli altri, delle famosissime Winx.

Il Parco di Valmontone è causa di vari crucci tra gli appassionati dei parchi divertimenti per via del suo grandissimo potenziale ancora non del tutto espresso. In più se pensiamo alle premesse del nascituro Cinecittàworld è difficile pensare a un'evoluzione “liscia” del Parco. Spero di sbagliarmi!

Magicland

Panoramica di Magicland

I motivi per andare a visitare il parco comunque non mancano:

  • Il Regno dei Piccoli. Area dedicata al divertimento dei bambini con tematizzazione ispirata alla serie di fatine legate all'universo Winx. Le attrazioni principali sono gli autoscontri, le immancabili tazze rotanti, la TorreMagica, Ronnie il ragno gigante. il brucomela Amerigo, l'ArrampicaTorre e il percorso Pixie River su gommoni.
  • Yucatan. Attrazione Spill Water nella quale, a bordo di imbarcazioni da 20 posti, si affronta un'avventura acquatica in tema col personaggi della serie TV cartone Huntik.
  • Mystica. Adrenalinica torre a caduta da 70 m, la più alta in Italia.
  • Cagliostro. Roller Coaster pensato per famiglie con vagoni rotanti e tragitto completamente al buio. Il percorso si sviluppa per 430 metri in lunghezza, capace di sfiorare i 60 km/h.
  • Huntik 5D. Attrazione avveniristica di tipo Dark Ride nella quale il pubblico, armato di pistole laser, è coinvolto in prima persona in un percorso al buio con scenari mozzafiato in compagnia dei personaggi di Huntik. Le scenografie si dividono tra quelle reali e le proiezioni video da godersi con gli occhiali 3D proiettate su 10 maxischermi. In questi sono proiettate le creature alla quale il visitatore spara.

Tanti simpatici amici mammiferi per i parchi tematici…

September 11, 2013 | By | No Comments

Nel corso degli anni, girando e visitando i parchi divertimento più famosi d'Italia, mi sono reso conto che in molti di questi la fanno da padrone gli animali, che attirano sempre tanti visitatori, tra grandi e piccini. In particolare i delfini sono tra i mammiferi più amati e ricercati; sarà per il loro simpatico muso, perché sembra sempre che sorridono, sarà perché sono abili nuotatori ed imparano così in fretta i salti e le capriole che gli vengono insegnati, fatto sta che per molti parchi sono l'attrazione numero1.

Delfini che passione!

Delfini che passione!

Al di là dei numerosi delfinari che si sono susseguiti nelle località marittime italiane, che sono andati via via scomparendo, al di là di tutta la polemica che gira intorno a questo business, voglio pensare che ormai tutti i delfini che vivono e crescono nei parchi tematici sono nati in cattività e quindi si trovano a loro agio nelle vasche a loro dedicate, dove sono circondati da veterinari ed addestratori che li curano, li rispettano e li amano.
E' anche per questo motivo, un po' come gli animali domestici, che la loro vita è migliorata, scongiurando malattie e fame, per questo si è alzata anche l'età media della loro esistenza, è il caso di Pelè, la delfina tursiope che ha compiuto 49 anni, originaria della Florida, si trova al parco di Oltremare da quando è stato inaugurato nel 2004 e gode di ottima salute, partecipando ancora attivamente agli spettacoli. Il delfino più famoso del parco di Riccione è Ulisse, come si può dimenticare il delfino curioso nato nel settembre 1997 da mamma Candy e babbo Bravo. Ora ormai adulto da un po' di anni, capo branco della vasca, con la sua compagna Blue ha dato alla luce Zeus, un bel maschietto che ha ormai 3 anni e che già da tempo rallegra grandi e piccini insieme agli altri compagni nella Laguna di Taras.

Zeus e mamma Blue

Zeus e mamma Blue

Proseguendo per lo stivale si raggiunge un altro parco tematico ed acquatico, che propone sia attrazioni come scivoli, piscine e roller coaster, sia spettacoli di animali diversi, tra cui pappagalli, foche e i simpatici odontoceti, stiamo parlando di Zoomarine, a Torvaianica alle porte di Roma.

Mamma Leah e la piccola Roma Thai

Mamma Leah e la piccola Roma Thai

Quest'anno in marzo è nata la prima delfina della capitale e per questo chiamata inizialmente Roma. La piccola, dopo un parto particolare poiché nata di testa anziché di coda (come avviene di solito nei delfini) gode di ottima salute, con i suoi 15 kg è stata la gioia di mamma Leah e papà King, oltre che di tutto lo staff che segue da vicino gli esemplari del parco. Successivamente Zoomarine ha deciso di dare la possibilità ai suoi fans di scegliere il nome della delfina attraverso un sondaggio ed è stata "battezzata" come Thai!  🙂
Anche il parco più famoso famoso d'Italia, Gardaland, aveva dedicato un'area ai delfini, il Pala blu che fino ad inizio 2013 ha ospitato Betty, Robin e la piccola Mia, ma per decisioni interne si è preferito chiudere l'attrazione e trasferirli all'Acquario di Genova, dove è stata costruita un'apposita vasca colorata di blu per proteggere i delfini dai riflessi dei raggi solari, progettata dal famoso architetto Renzo Piano. I visitatori dell'acquario potranno così osservare i delfini a 360°, entrando in un particolare tunnel che l'attraversa.
Non solo tursiopi tra le "mascotte" dai parchi di divertimento, al parco faunistico Natura Viva, in provincia di Verona, località Bussolengo, quasi ogni mese nascono cuccioli di razze differenti e anche rare, che oltre ad assicurare il proseguimento di specie che sono a rischio estinzione, attirano tanti visitatori per la loro dolcezza e simpatia.

Panda rosso codina arrotolata

Panda rosso codina arrotolata

L'animaletto simbolo di Natura Viva è il panda minore, detto panda rosso, un simpatico orsetto dal manto marrone-rossiccio, col muso più chiaro striato di bianco, che nel parco ha trovato un nuovo habitat dove riprodursi in sicurezza ed armonia, tra conifere ed alberi di bambù, di cui è ghiotto, che riproducono gli ambienti in cui era solito vivere, come le zone montagnose e le foreste temperate della Cina e dell'Himalaya.
Una caratteristica di questo panda è che dorme di giorno e mangia di notte, quindi spesso lo potrete trovare disteso "a pelle di leone" su un bel ramo di un albero, dove di solito preferisce coricarsi, mentre con la sua lunga coda si copre gli occhi per non percepire la luce e dormire beatamente!

Panda Rosso che dorme su un ramo

Panda Rosso che dorme su un ramo

Che altro dire, non resta che iniziare le visite dei parchi ed incontrare tutti questi simpatici mammiferi 🙂

Combinazione di Offerte COMBINATE!

August 20, 2013 | By | No Comments

Facendo "zapping" tra le offerte che si trovano su internet per pacchetti che includono ingressi ai parchi di divertimento e tematici, ce ne sono alcuni particolarmente interessanti, che propongono combinati tra i parchi più vicini o della stessa zona e includono il pernottamento, di solito di minimo due notti, in hotel da 3 stelle con colazione inclusa.
Per quanto riguarda la zona del lago di Garda vogliamo segnalare il pacchetto tutto Canevaworld, che vi dà la possibilità di entrare a Movieland ed a Caneva + hotel, con una quota offerta a persona di 48,90€.

Caneva + Movieland

Caneva + Movieland

Magicland + Zoomarine

Magicland + Zoomarine

Molto interessante anche il pacchetto che include i due parchi più famosi del centro Italia: Zoomarine e Rainbow Magicland.

 

 

 

 

 

 

E per finire l'interessante pacchetto di Gardaland 2 giorni con 1 notte in hotel inclusa
al super prezzo di 77.90 € a persona!
Non ci resta che prenotare il divertimento!!! 🙂


Offerta Biglietto+Hotel Zoomarine!

June 17, 2013 | By | No Comments

Quando Roma diventa la tua meta di villeggiatura, non farti scappare Zoomarine: il parco acquatico più famoso e visitato del centro Italia e tappa obbligatoria per tutti coloro che amano il divertimento acquatico!
Zoomarine ti dà la possibilità di passare una splendida giornata con i delfini, i leoni marini, le foche e anche i pappagalli divertendoti tra scivoli e montagne russe.

Non perdere le offerte di ParchiGratis: le soluzioni migliori e più convenienti per te che vuoi visitare il parco e riposarti la sera presso uno degli hotel situati nelle zone limitrofe...
E il tutto a partire da 56,90 Euro!

Zoomarine+Hotel, la miscela perfetta tra relax e divertimento!

Zoomarine + Hotel

Zoomarine + Hotel

Con ParchiGratis inoltre puoi completare il tuo pacchetto con l'ingresso a Rainbow Magicland, il parco tematico di Valmontone, che ti lascia senza fiato con le sue spettacolari scenografie ispirate a regni magici e fantastici!

 Due giorni in Due Parchi: tra spettacolo e magia... Vivila con ParchiGratis!

Parco Didattico…un grande impegno!

February 6, 2013 | By | No Comments

Progetti ed Attività Educative

In Italia sono circa 13 i parchi considerati Faunistici e Didattici tra i quali, in ordine di realizzazione, Natura Viva sul Lago di Garda dal 1968, l’Oltremare di Riccione nel 2004, Zoomarine a Roma nel 2005 e SeaLife Gardaland Aquarium nel 2008.
Attualmente i parchi zoologici si caratterizzano per la loro importante funzione di centro di educazione naturalistica ed ambientale per bambini e ragazzi, si impegnano nella ricerca scientifica e nella conservazione della biodiversità.

Natura viva – Centro tutela Specie Minacciate

Natura Viva Educazione

Natura Viva, Progetti di Tutela Ambientale

Fondandosi sul principio per cui “Il progresso nella conservazione dipende dallo sviluppo della comprensione da parte del pubblico delle relazioni che intercorrono tra le specie, ambiente e azioni umane” (Parco Natura Viva) se inizia sin da bambini la riuscita sarà sicuramente più efficace.

Il parco Natura Viva a tal proposito trasmette questo modello di comportamento attraverso la spiegazione e la dimostrazione, ma anche facendo intervenire i visitatori nella realizzazione di progetti di conservazione.

Un esempio pratico di ciò che un parco didattico può proporre, sono i Progetti dedicati principalmente alle Scuole oppure per ai singoli bambini come “Il pomeriggio alla scoperta degli animali” dove sono previsti incontri con gli animali educati all’interazione, durante i quali i piccoli preparano merende per gli animali, creano loro ripari per imparare a prendersi cura della natura.
Naturalmente per stimolare i bambini alla visita, sono previsti giochi a tema, come ad esempio la zoomimica, ovvero le imitazioni delle posture degli animali.

I progetti realizzati dedicati alle scuole, dall’infanzia fino alle superiori, si concentrano sull’educazione naturalistica ed ambientale attraverso percorsi e laboratori guidati nel mondo naturale in modo giocoso, anche attraverso l'utilizzo di materiali di origine zoologica.

Per i ragazzi delle superiori l’approccio è più tecnico-scientifico, l’obiettivo è quello di fornire anche informazioni sulla gestione del parco, oppure corsi formativi estivi finalizzati verso una sensibilizzazione alla professione scientifica.
La Valigia del Viaggiatore Consapevole” colui che rispetta la Natura e gli animali, è un progetto realizzato per comprendere il perché è vietato il commercio dell’avorio oppure il trasporto dei coralli.
Alla fine del percorso educativo sono previsti test sempre attraverso divertenti presentazioni, come ad esempio analizzare e controllare le valigie di altri viaggiatori meno informati.

Oltremare di Riccione, tanti pesci e non solo...

Pianeta Scienza

Piattaforme Interattive all'Oltremare

Dal 2010 il parco Oltremare di Riccione collabora con il Centro Studi Cetacei, iniziativa che si inserisce all’ interno di un programma di conservazione e ricerca, principio su cui si basa questo grande progetto didattico.
Il Parco divertimento Oltremare possiede un Dipartimento Didattico Scientifico dedicato alla produzione ed elaborazione del materiale educativo dotato nei Laboratori, i quali oltre a fornire informazioni importanti affrontano temi legati alle emergenze ambientali, come ad esempio la mostra esposta nel 2010 “Energeticamente” realizzata dal gruppo LaREA-ARPA del Friuli Venezia Giulia, sulla riduzione degli sprechi e l’ottimizzazione dell’ efficienza energetica.

Il parco Oltremare ospita continuamente gite scolastiche dedicando loro programmi personalizzati in base all’età, partendo dalla ricerca di uno sviluppo sostenibile delle energie rinnovabili per i più piccoli, ad insegnamenti più pratici ad esempio le strategie di utilizzo di tecniche di marketing non convenzionali che riguardano il caso “Aquafan” per i ragazzi delle superiori.

Zoomarine, il Parco Acquatico Ecologico

Il Parco di Torvaianica (Roma) nasce come parco acquatico, successivamente all’aspetto ludico unirà quello educativo, infatti attualmente è uno tra i parchi d’Italia attento ai problemi ambientali ed ecologici, oltre ad essere il primo costruito nel centro Italia.
Una testimonianza importante è il progetto Parchi nel 21esimo secolo: Coinvolgimento del Pubblico nella conservazione della natura ed organizza tour guidati da biologi ed addestratori, per scoprire da vicino le caratteristiche ed i comportamenti dei singoli animali, seguiti quotidianamente dal personale qualificato del parco.
Il rapporto stretto tra educazione e gioco sono i principi fondamentali sui quali si basano i programmi e le attività destinate ai più piccoli, imparare giocando perché conoscere è il primo passo per salvaguardare l’ambiente ed i suoi animali.
Il Laboratorio SensorialeEsplorare con i sensi’, è uno dei progetti destinati ai bambini più piccoli, nel quale l’apprendimento avviene attraverso le capacità sensoriali, ad esempio attraverso giochi come “comprendere la differenza del guardare rispetto al semplice vedere con la memorizzazione degli oggetti” (Zoomarine) oppure una volta bendati, riconoscere attraverso il tatto gli oggetti proposti.
Il supporto materiale di queste attività è completo e ricco, infatti il parco stesso consegna a tutte le scuole un CD didattico interattivo oltre alla presenza costante del personale addestrato durante i percorsi educativi.

Progetti Didattici per Bambini e Ragazzi

Progetti Didattici per Bambini e Ragazzi

SeaLife Gardaland Aquarium...

Sea Life è l’acquario costruito accanto a Gardaland, conosciuto in tutto il mondo data la sua presenza sia in diverse zone d’Europa sia negli Stati Uniti.
La particolarità di questo parco marino è l’impegno e l’interesse verso la salvaguardia dei nostri mari e propone attività didattiche per bambini e ragazzi al fine di divulgare la concezione del rispetto verso l’ambiente e chi lo abita.

SeaLife

Vasche Interattive a Sea LIfe Gardaland

Naturalmente come tutti i parchi didattici organizza proposte dedicate principalmente alle scuole ma anche percorsi per tutti i bambini, come ad esempio le per scoprire e conoscere da vicino gli animali, osservare in diretta il personale addestrato mentre nutre gli animali oppure partecipare direttamente al progetto rivolto alla tutela delle balene.

.

Perchè tanti parchi divertimento…

February 5, 2013 | By | No Comments

Le origini del parco divertimento

Luna Park

Il classico Luna Park

Il primo luna park nasce nei primi anni del novecento ed è stato considerato l’antenato del Parco Divertimentoattuale.
Il parco divertimento per eccellenza è quello di Disneyland negli Stati Uniti, inaugurato negli anni cinquanta.
L’elemento che distingue e caratterizza il parco divertimento dal luna park è l’ambientazione,    l’atmosfera “fantastica, magica e incredibile” di un mondo immaginario lontano dalla realtà.

Dal punto di vista tecnico si differenziano perché le attrazioni del luna park sono mobili e trasportabili, sempre racchiuse all’interno di una area ma con ingresso libero.
Nel corso degli anni il concetto di parco divertimenti si amplia fino ad essere concepito non solo per l’infanzia e famiglie, ma anche per adolescenti e adulti, desiderosi di salire nelle famosissime ed adrenaliniche montagne russe!

Gardaland anni 70

Gardaland nei primi anni '70

Infatti solo negli anni settanta in Italia, con il boom turistico di massa si considera l’idea di realizzare complessi tematici dedicati a tutte le fasce d’età, ne è un esempio Gardaland inaugurato nel 1975.
I principali parchi divertimento iniziano a essere una destinazione turistica dalla seconda metà degli anni ottanta, questo fenomeno impose ai parchi nuovi ampliamenti e conseguenti importanti investimenti.
Tuttavia, gli anni in cui il concetto di parchi divertimento, dove trascorrere l’intera giornata e non poche ore come al luna park, devono ancora arrivare…

Parco e Turismo

In base a quanto già affermato, possiamo dire che “le montagne russe sono le attrazioni simbolo dei parchi di divertimento, sia per la loro imponenza, sia per la loro capacità di attrazione verso una grande fascia di ospiti” (wikipedia).

MagicMountain Gardaland

MagicMountain a Gardaland

Non stupisce infatti che sia stato proprio Gardaland ad installare il primo grande roller coaster in Italia, il Magic Mountain nel 1984.
Il turismo italiano esclusivamente collegato ai parchi divertimento, tarda ad arrivare e lo stesso Gardaland, fino alla prima metà degli anni novanta, viene inserito come tappa all’interno di viaggi organizzati da operatori turistici.
Il parco quindi era meta di chi turisticamente si trovava già in zona, oppure di chi poteva visitare il parco in una giornata per poi ritornare a casa.
Nel 1994, il principale parco italiano stipendia più di 500 dipendenti nella bassa stagione e circa 1000 in alta.
Questi numeri riportano una idea del flusso di visitatori in quegli anni.
Naturalmente il boom turistico di massa per eccellenza è stato quello della Riviera Adriatica dei primi anni sessanta, dove anche qui i principali parchi divertimento vengono inseriti all’interno di un itinerario turistico organizzato….

In Riviera Romagnola nella sola provincia di Rimini...

Non è casuale che i primi parchi a tema della riviera romagnola nascono esclusivamente per famiglie e bambini, come ad esempio Fiabilandia inaugurata nel 1965 a Rimini e l’Italia in Miniatura nel 1970.
Tra gli anni sessanta ed ottanta la riviera è meta turistica di numerosissime famiglie italiane e straniere, questo porta inevitabilmente l’esigenza di incrementare e diversificare l’offerta per un numero di visitatori più ampio, ma soprattutto di tutte le età.
Chi andava al parco però lo faceva perché si trovava già a Rimini per le vacanze e non per entrare esclusivamente al parco.
Attualmente il flusso di visitatori, ma soprattutto i veri turisti dei parchi divertimenti (coloro che soggiornano per un periodo di almeno una notte in un luogo di vacanza) sono aumentati notevolmente, ad esempio Gardaland nel 2009 ha raggiunto i 3.250.000 milioni di presenze.
La vacanza ora si concentra nel parco divertimenti e nelle sue attrazioni.
Solo in Emilia Romagna esistono ben 15 parchi tra quelli tematici, didattici, acquatici, delfinari ed avventura.

kamika1

Acquascivolo Kamika all'AcquaPark di Caneva

Una posizione importante la ricoprono i Parchi Acquatici.
Dopo l'invenzione statunitense nel 1976 dell'acquascivolo, gli anni ottanta vedono in Italia la nascita dell'Aqua Paradise di Canevaworld a Lazise sul Lago di Garda e dell' Aquafan di Riccione nel 1987, “è la struttura nel suo genere più famosa in Europa, sebbene tecnicamente non fosse una novità per l'Italia, la struttura è stata probabilmente la prima a riscuotere grande successo.”
Questo si deve essenzialmente all'ottima scelta del bacino di utenza ed anche all'iniziale pubblicità indiretta che ottenne il parco ospitando, sul finire degli anni ottanta, trasmissioni televisive popolari”. (wikipedia)
Ovviamente la sede a Riccione ha contribuito al successo, ma anche le numerose e continue iniziative come l’idea di prolungare l’apertura fino a mezzanotte e nel 1988 ha fondato la disco Walky Cup, che divenne sede fissa di Radio Deejay.

Parchi Didattici

Nella provincia di Rimini, sono essenzialmente due i Parchi Didattici che nei primi anni del 2000 associano la salvaguardia del mare e dei suoi abitanti alla parte più ludica come lo spettacolo dei delfini.

Oltremare Scuole

All' Oltremare con la Scuola

I due parchi sono l’Oltremare di Riccione e l’Acquario di Cattolica, quest’ultimo decisamente più didattico che ludico.
Oltre a quelli già menzionati, attualmente in Italia ci sono altri parchi marini didattici, come ad esempio l’Acquario di Genova, inaugurato nel 1992 e quello di Torvaianica (Roma) Zoomarine, nel 2005.
In particolare lo Zoomarine è nato inizialmente come parco divertimenti acquatico, con piscine, scivoli giostre per bambini, la montagna russa acquatica, per poi consolidarsi come struttura polivalente, infatti è uno dei diversi parchi d’ Italia ad essere “un centro di ricerca, tutela e conservazione”, ne è una testimonianza il progetto in collaborazione con diverse strutture europee durato tre anni sui “Parchi nel 21esimo secolo: Coinvolgimento del Pubblico nella conservazione della natura”.

Oltre ad aver ricevuto diversi riconoscimenti come nel 2009, quale primo Parco italiano ad essere stato dichiarato Giardino Zoologico, propone un' interazione guidata per conoscere da vicino delfini, pappagalli, foche, sotto l'attenta supervisione di addestratori e biologi.

In conclusione, l’evoluzione storica e tematica inizia con i primi anni del novecento dal semplice luna park, sostanzialmente un complesso di giostre indipendenti con proprie casse, per poi divenire un’area racchiusa con un unico ingresso, “la porta di un mondo fantastico”, il parco divertimenti odierno è motivo di spostamento per più di 2.800.000 visitatori all’ anno.

.

Zoomarine: il parco di divertimento acquatico alle porte di Roma

January 4, 2013 | By | No Comments

zoomarine i Delfini

Zoomarine, il parco acquatico di Roma

Il parco di divertimento Zoomarine apre nel settembre 2005, sulle coste del Lazio, in località Torvaianica,  provincia di Roma. All'inizio pensato solo come parco acquatico, si è sviluppato negli anni come vero e proprio parco di divertimenti, aggiungendo ogni anno novità ed attrazioni,

che lo hanno portato ad avere sempre più successo, anche per venire incontro alle esigenze di un mercato sempre più esigente e in espansione. Ad oggi Zoomarine è il parco acquatico adatto per chi vuole passare una giornata veramente piacevole tra scivoli e piscine, sia in compagnia di un gruppo di amici, che della propria famiglia. La vicinanza con Roma rende Zoomarine meta obbligata di tutti romani che desiderano scappare della canicola romana, senza però avventurarsi troppo lontano, per essere in tempo all’aperitivo sotto il chiostro del Bramante 😉

Il parco acquatico che unisce giochi d'acqua ad uno spirito ecologico

Zoomarine Delfini

Lo spettacolo dei delfini

Il parco offre ai propri ospiti la possibilità sia di conoscere il mondo marino attraverso spettacoli di delfini, foche e leoni marini, che un puro svago estivo, fatto di spruzzi d’acqua rigenerativi e da discese mozza fiato.

Onestamente uno degli aspetti che mi ha  colpito di Zoomarine è l’accento dato nel parco al rispetto dell’ambiente, e ai problemi connessi al riscaldamento climatico. Questa sensibilità per i temi dell’ecologia, rende il parco molto adatto ai più piccoli, che grazie ai giochi d’acqua creati ad hoc, unisce l’aspetto ludico a quello educativo. Se invece si ha voglia solo di svagarsi il parco acquatico di Torvaianica, non è ovviamente secondo a nessuno, è possibile infatti trovare il divertimento più spassionato attraverso roller coaster, giochi d'acqua, piscine e scivoli di tutti i tipi. Negli ultimi anni è stato costruito anche un cinema 4D per aumentare ancora di più lo svago e l'adrenalina di chi partecipa!

Zoomarine copre attualmente 40.000 metri quadrati di terreno ricco di vegetazione e alberi.  Nel 2011, statisticamente parlando, si è piazzato al terzo posto dei parchi di divertimento in Italia e primo parco nell'Italia centrale. Onestamente un ottima performance visto la relativa giovinezza del parco.

Come ci si diverte a Zoomarine?!?

Scivoli a Zoomarine

Aquapark, gli scivoli a Zoomarine

Il parco di divertimento è pensato per tutte le età, le zone e attrazioni principali sono:

  • L'Isola dei Delfini, la Baia dei Pinnipedi, il Galeone dei Tuffatori, la Foresta dei Pappagalli tutte zone in cui poter godere di fantastici spettacoli,
  • Aquapark: piscine e acqua-scivoli più o meno adrenalinici,
  • Harakiri: scivolo molto alto dove lanciarsi senza paura galleggiando  su dei “comodi” gommoncini.
  • Blue river: sali e scendi tra salite e discese, sui tipici tronchi galleggianti.
  • Vertigo: il Roller Coaster di Zoomarine, che raggiunge i 70 km/h e ha pure il giro della morte 🙂
  • Squalotto: montagna russa per i più piccini
    Lo Squalotto a Zoomarine

    Roller coaster per i più piccoli: lo Squalotto

  • Zoomarine Beach: ricostruzione di una spiaggia tropicale, con lettini e ombrelloni
  • L'Era dei dinosauri: ricostruzione di una foresta preistorica dove si possono trovare i dinosauri in tutta la loro grandezza e movenza, in un bel percorso interattivo
  • Laguna dei Pirati: novità 2012, attrazione in cui ci si affronta con cannoni d'acqua, galeoni, spruzza, risate, divertimento assicurato.
Laguna dei Pirati novità 2012

Laguna dei Pirati - Novità 2012

Zoomarine è un parco sempre pronto a stupire, completo per quanto riguarda le attrazioni, e comodo da raggiungere, adatto insomma per passare anche una mezza giornata di relax e divertimento, al riparo della calura estiva della città di Roma e non solo.

Francamente mi aspetto una grande affluenza anche per il 2013, ovviamente legata in modo esponenziale alle impennate dei termometri del centro Italia.

.