Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Natura Viva…un parco che va oltre lo Zoo Safari!

January 4, 2013 | By | No Comments

Cucciolo di Lince Natura viva

Cucciolo di lince, uno degli ultimi nati di Natura Viva

Parco faunistico e centro tutela animali.

Zoo Safari - Natura Viva

I leoni che si possono incontrare allo zoo safari di Natura Viva

Il parco faunistico Natura Viva è stato aperto il 20 giugno 1968 in provincia di Verona, nella vicina  località Bussolengo, nei pressi del lago di Garda, grazie agli sforzi una coppia di coniugi veronesi,  che possiamo annoverare tra i pochi che godono ancora del dono sempre più raro di  amare gli animali ed essere sensibili alle specie a rischio. Il parco Natura Viva, a differenza dei parchi di divertimento classici,  nasce anche per salvaguardare animali in difficoltà o in via di estinzione, per curarli e poi reinserirli nel loro habitat naturale; a tal proposito è presente anche la sezione dedicata alle nascite dei cuccioli che vengono dati alla luce dagli abitanti del parco, curati e amati dai genitori e dagli addetti, quando possibile, vengono poi introdotti nella natura “vera”.

Nei suoi 44 anni di storia il parco di divertimenti si è ampliato fino a raggiungere 240.000 metri quadrati per un totale di 7 km di strade e percorsi.

Quanti animaletti a Natura Viva...

panda-rosso

Il panda rosso come animaletto simbolo di Natura Viva

Il parco propone anche un vero e proprio zoo safari, dove si entra con la propria auto e, andando molto ma molto piano (bisogna rispettare gli animali), si possono incontrare ed osservare gli animali tipici della savana africana; tuttavia non manca la parte del percorso a piedi, in cui si trovano diverse tipologie di animali a cui si è cercato di ricostruire, quanto più possibile, l'ambiente naturale in cui vivono e crescono, adibita anche alla conservazione delle specie in via di estinzione. A tal proposito si può considerare il Panda Rosso  come la mascotte del parco, un animaletto che rischia l'estinzione e che a Natura Viva trova rifugio e tranquillità, scusate se è poco per un parco divertimento!

Nel 2010 è stata inaugurata un'attrazione molto bella: I sentieri d'Africa, dove si possono osservare in tutta sicurezza gli animali e la natura tipica del continente nero, come scimpanzé, scimmie, antilopi, rinoceronti, ippopotami, lemuri, testuggini.

Canguri dell'Australian Outback

Novità 2012 a atura Viva: Australian Outback

Nel 2012 invece è stata aperta l'attrazione “Australian Outback”, che ricorda il deserto australe, dove si trovano i tipici animali di quelle zone come canguri, emù e altri uccelli australiani.

E' stata costruita anche la Serra Tropicale dove è stata riprodotta la foresta pluviale tropicale per accogliere i vari tipi di volatili di tanti colori e i temibili caimani; all'interno hanno inoltre trovato il loro habitat, nell'Aquaterrarium,  i rettili, come serpenti, iguane e tartarughe, i piccoli mammiferi e i pesci da barriera corallina.

dodo natura viva

Animali estinti a Natura Viva: il Dodo

Nel parco faunistico c'è anche una zona dedicata agli animali del passato, dove si possono trovare le riproduzioni a grandezza naturale dei dinosauri e di altri animali ormai estinti (come ad esempio il Dodo), insieme alle ancora viventi testuggini, giunte dal passato fino ai giorni nostri.

Natura Viva è un parco veramente interessante sia per i grandi che per i piccini, dove si possono trascorrere giornate a contatto con la natura, divertendosi e scoprendo cose nuove ed interessanti, per questo non si può perdere occasione di visitarlo!

.

Submit a Comment