Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ai piedi di un vulcano, un parco tematico…

January 30, 2014 | By | No Comments

Proprio così, in Sicilia, ai piedi dell'Etna, il vulcano ancora attivo dell'isola, nel comune di Belpasso (CT), sorge il parco tematico ed acquatico Etnaland!
Il parco che può essere considerato il numero uno dell'Italia del Sud, sempre in continua espansione ed evoluzione, per la gioia di tutti gli appassionati, isolani e turisti...

Etnaland

Etnaland

Da Zoo a Parco divertimenti...

Etnaland ha una bella storia, nato quasi per caso, ma in realtà con una logica, oculati progetti e ricerche di mercato. Il fondatore, il sig. Francesco Russello nel primo dopoguerra aveva ereditato dal padre un'attività di esportazione di mandorle, ma si accorse in breve tempo che l'economia e l'entrata in concorrenza con gli USA non avrebbe più portato i giusti guadagni. Decise così di vendere e di acquistare 65 ettari di terreno situati in prossimità dell'Etna. All'inizio vennero utilizzati per uso personale e per creare uno dei primi agriturismi in Italia, successivamente, intorno agli anni settanta, un po' per interesse, un po' per sfida, decise di creare il primo zoo della zona, dando

Parco della Preistoria - Etnaland

Parco della Preistoria - T-Rex

vita al Parco Zoo della Sicilia (chiuso definitivamente nel 2007). La nuova realizzazione ebbe molto successo e buoni numeri di visitatori nel corso degli anni successivi, tant'è che con l'andare del tempo si ampliò la zona con il Parco della Prestoria, che vide la realizzazione di 22 dinosauri a grandezza naturale e l'installazione di una funivia per visionare il tutto dall'alto fino ad arrivare al vulcano!
Intorno agli anni novanta, consapevole di aver intrapreso una strada molto proficua in quel periodo, il sig. Russello decise di abbandonare definitivamente l'ambito agricolo e di dedicarsi totalmente all'ambiente del divertimento. Con l'aiuto di esperti di fama europea ebbe inizio la realizzazione del parco acquatico che aprì le porte agli appassionati del 2001 e si chiamò Etnaland.

Twin Twister

Twin Twister

Dopo diversi anni di successi di visitatori, si comprese maggiormente la potenzialità del parco che aveva un'apertura prettamente estiva, si pensò quindi di realizzare anche la parte di Themepark che avrebbe dato ancora più visibilità ad Etnaland e maturato la possibilità di rimanere aperto per circa 7 mesi all'anno, portando più business e anche più posti di lavoro. La parte tematica fu inaugurata nel 2013 e rende così il parco il più grande e completo dell'Italia del Sud, con ottime prospettive per il futuro del divertimento!

Quante attrazioni!!!

Il parco acquatico con un'alta tematizzazione, all'avanguardia da quando fu inaugurato, ha diversi scivoli ed attrazioni d'acqua per la gioia e il gusti di tutti.
Le più famose ed adrenaliniche sono:

  • Stukas: il più veloce, dove in alcuni punti si è addirittura sollevati dallo scivolo
  • Dark Kamikaze: rosso come la lava dell'Etna, super veloce e tutto al chiuso
  • Kamikaze: un nome un programma!
  • Hydro Kamikaze: scivolo super veloce, metà aperto e metà al chiuso
  • Rafting River e Wild River: Scivoli con gommoni da 4 e 6 posti
  • Twin Twister: 4 scivoli attorcigliati tra  di loro per super velocità e divertimento
    Stukas e Kamikaze

    Stukas e Kamikaze

Per completare il tutto ci sono diversi altri scivoli, adatti anche ai più piccini e a chi non ama le altezze e l'elevata velocità... E naturalmente non potevano mancare 3 piscine di cui una ad onde e una dedicata al completo relax (Laguna Blu).

Jungle Splash

Jungle Splash

Tra le attrazioni acquatiche spiccano Crocodile Rapids (classico percorso su grandi gommoni acquatici, tematizzato a palude) e Jungle Splash (barcone da 20 posti con super discesa "bagnata" finale) che hanno ricevuto entrambe il premio come Miglior Nuova Attrazione rispettivamente nel 2005 e 2010.

La parte del parco tematico comprende una delle attrazioni che è stata dichiarata tra le più grandi e adrenaliniche al mondo: The Storm, un

The Storm

The Storm

compact mega coaster alto più di 30 metri e con pendenze intorno ai 70 gradi, un insieme di velocità, adrenalina e super divertimento!
Tra le altre attrazioni spiccano Etnaland Tower da cui si può vedere tutto il panorama, la Funivia, già presente agli inizi della nascita del parco, il cinema 4D; The School, una dark ride interattiva ambientata all'interno di una vecchia scuola abbandonata. Tante attrazioni sono anche dedicate ai bambini e alle famiglie, come il trenino, i trattori della fattoria ed Eldorado, una montagna russa per famiglie che sfreccia per le miniere!

Come in ogni parco tematico che si rispetti non poteva mancare la mascotte, che nel caso specifico sono guarda caso due simpatici mostricciatoli che si chiamano Ciclopina e Ciclopino!
Un bel parco divertimenti che diventerà presto sempre più famoso e che attirerà visitatori da tutta Italia ed Europa!

Le mascotte di Etnaland

Ciclopino e Ciclopina

Submit a Comment